Archivio | maggio, 2011

Tags:

ROMA, INAUGURATO IL PONTE DELLA MUSICA

Pubblicato il 31 maggio 2011 da redazione

Un lungo arco sospeso sul Tevere tra il lungotevere Flaminio e il lungotevere Maresciallo Cadorna; è il Ponte della Musica, inaugurato oggi dal sindaco di Roma Gianni Alemanno alla presenza del sottosegretario ai beni culturali, Francesco Giro. Il nuovo ponte mette in collegamento l’Auditorium Parco della Musica, Villa Glori, il Maxxi e il Teatro Olimpico con il Complesso Sportivo del Foro Italico e il Parco di Monte Mario, sottolineando il legame sociale e urbanistico che si è creato negli ultimi decenni tra i quartieri Flaminio e Delle Vittorie (aree comprese tra i Municipi II, XVII e XX). ”Un’opera strategica che era prevista nel piano regolatore del ’29 e che adesso diventa l’anello di congiunzione tra il parco della musica, quello delle arti e il parco olimpico. E questo e’ anche il primo ponte ecosostenibile di Roma perchè ci passeranno solo bus elettrici, biciclette e pedoni”. Lo ha detto il sindaco Alemanno nel corso della cerimonia inaugurale.

Commenti (0)

Tags:

PDL LAZIO; DE LILLO: PRIMARIE PER NUOVA CLASSE DIRIGENTE

Pubblicato il 31 maggio 2011 da redazione

“Nel Lazio i risultati del Pdl delle elezioni amministrative possono essere per larga parte ricondotti a dinamiche locali. Continua e continuerà ad influire l’esclusione della Lista del Pdl nella provincia di Roma che ha fortemente indebolito la classe dirigente del partito. In secondo luogo, sono state fatali le improvvide sostituzioni di quattro assessori capitolini di punta che hanno depotenziato il partito romano”. Lo afferma, in una nota, il senatore del Pdl Stefano De Lillo. “Il risultato deludente del Pdl nella provincia di Roma – aggiunge -, con le sconfitte di Mentana e Pomezia, è la logica conseguenza di tutto ciò. Per contrasto, nel Lazio il Pdl ha vinto dove si sono presentate figure radicate sul territorio e rappresentative del nostro elettorato. A questo punto per il Pdl romano e regionale il confronto interno, da più parti richiesto ma sempre rimandato e mai effettuato, è ormai indifferibile. Bisogna rifondare il partito sui quattro pilastri della capacità, del merito, della fedeltà e del consenso. È ora di affiancare, all’azione politica dei coordinatori, un direttivo rappresentativo di tutte le realtà politiche esistenti. È altresì urgente tornare al metodo delle primarie per selezionare ‘dal bassò una classe dirigente realmente rappresentativa del partito e fare in modo che – conclude – chi ha maggiore responsabilità operi per il bene comune e sia effettivamente super partes, coordinando i quadri e l’azione del partito nel territorio e non sfruttando la propria posizione a discapito delle altre realtà”.

Commenti (0)

Tags:

RAMPELLI (PDL): CI VUOLE ALTRO CHE IL CAMBIO DEL NOME

Pubblicato il 31 maggio 2011 da redazione

“In questi lunghi giorni di campagna elettorale non ho sentito una sola persona chiedere di cambiare il nome al Popolo della Libertà. La gente ci ha chiesto di governare e di non litigare, di non presentare più candidature nell’area del centrodestra per non favorire la sinistra, di presentare persone oneste, radicate, accessibili, umili, con capacità di ascolto, di creare lavoro per i ragazzi, di sconfiggere la piaga del precariato, di difendere l’acqua pubblica e di non costruire centrali nucleari, di risolvere i problemi dei campi nomadi, dei rifiuti, dei trasporti pubblici, del traffico e del degrado urbano. Ci ha chiesto di garantire un’etica pubblica, di non far proliferare i partiti secondo le consuetudini del passato e di poter partecipare alle scelte di governo nelle amministrazioni che hanno contribuito a eleggere”. È quanto dichiara il deputato del Pdl, Fabio Rampelli. “In quanto all’asse Polverini-Alemanno che la stampa chiede di commentare – prosegue Rampelli – non è chiaro di cosa si tratti, è probabile sia solo una battuta uscita male perchè l’unico asse che il PdL conosce è quello di tutti coloro che hanno lavorato sodo per garantire la vittoria di Alemanno a Roma e di Renata Polverini nel Lazio, senza esclusione di partiti nè di persone”.

Commenti (0)

Tags: , ,

ROMA CAPITALE, AGENZIA TOSSICODIPENDENZE ATTIVA NUMERO VERDE

Pubblicato il 31 maggio 2011 da redazione

L’Agenzia Capitolina sulle Tossicodipendenze ha attivato un Numero Verde gratuito,  finalizzato a fornire una prima consulenza telefonica rivolta ai giovani bisognosi di informazioni e supporto su tematiche legate all’uso di sostanze stupefacenti, o che presentano situazioni di particolare disagio. Il servizio fa parte del progetto “Cicerone”, attuato dalla Agenzia e finanziato da Zètema Progetto Cultura.Il numero verde è 800 202051, ed è rivolto ai giovani dai 14 ai 35 anni, con particolare riferimento alle persone che vivono situazioni a rischio o disagio psico-sociale. Il servizio intende rappresentare uno spazio libero e protetto , dove i giovani potranno manifestare la propria situazione di difficoltà o disagio. I ragazzi che presenteranno situazioni maggiormente problematiche saranno incoraggiati a recarsi presso gli uffici dell’Agenzia, affinché il personale impiegato nella realizzazione del progetto, possa rivolgere loro interventi mirati ed, eventualmente, indirizzarli a servizi specialistici.Il servizio rientra nell’ampia offerta di iniziative del progetto Cicerone, finalizzate a fornire informazione, orientamento e consulenza sulla problematica della tossicodipendenza, nonché alla promozione del benessere e della tutela della salute, facendo dei giovani stessi gli attori principali della prevenzione dall’assunzione di comportamenti devianti.Il Numero Verde, attivo fino al 31 dicembre,  opera  cinque giorni su sette, dal lunedì al venerdì, per 6 ore al giorno.

Commenti (0)

Tags:

ROMA, CAMBIO VIABILITA’ SU TANGENZIALE EST

Pubblicato il 31 maggio 2011 da redazione

Modifiche alla viabilità sulla Tangenziale Est, nel tratto tra lo svincolo dell’A24 e l’uscita di via Tiburtina. Le modifiche sono dovute ai lavori per la realizzazione della Nuova Circonvallazione Interna, opera finalizzata al miglioramento della viabilità nel quadrante Roma Est.In direzione di via Salaria il traffico è deviato per circa 400 metri in un nuovo tratto di galleria, artificiale e a due corsie, che passa sotto il ponte stradale della Nuova circonvallazione interna (Nci) per poi immettersi di nuovo sull’attuale sede, all’altezza dell’uscita di via Tiburtina-Ponte Tiburtino.In direzione San Giovanni il traffico è invece canalizzato su corsie variabili da due a tre, lungo il muro del Verano, per poi riprendere l’attuale configurazione di due corsie in direzione San Giovanni e due corsie in direzione A24, altezza rampa A24.

Commenti (0)

Tags:

ALEMANNO, QUASI OBBLIGATORIO ORA CAMBIARE NOME

Pubblicato il 31 maggio 2011 da redazione

Cambiare nome al Pdl, dopo la sconfitta elettorale? “Ci si stava pensando già prima delle amministrative e credo possa essere uno strumento importante, quasi obbligatorio, perchè il PdL è ancora condizionato anche dal rapporto che c’era tra Berlusconi e Fini”. Lo dice il sindaco di Roma Gianni Alemanno, a margine dell’inaugurazione di una targa sulla Passeggiata del Gianicolo. “Ma più che ai nomi – aggiunge – bisogna guardare alla sostanza, cioè ad un forte radicamento sul territorio e tra la gente”.

Commenti (0)

Tags:

ROMA EUROPRIDE 2011,ATTESI 1MLN DA TUTTA EUROPA

Pubblicato il 31 maggio 2011 da redazione

Dopo Stoccolma, Zurigo e Varsavia, quest’anno sarà Roma la capitale dell’Europride, il più grande evento Lgbtqi (lesbico, gay, bisessuale, transessuale, queer e intersex) europeo. Nel cuore dell’Esquilino, all’interno dei giardini di Piazza Vittorio, dall’1 al 12 giugno sarà allestito l’Europride Park, uno spazio interamente dedicato a iniziative artistiche, concerti e dibattiti sui diritti degli omosessuali, mentre sabato 11 si svolgerà la tradizionale parata alla quale sono previsti un milione di partecipanti. E la Capitale d’Italia si prepara ad accoglierli accendendo con i colori arcobaleno il monumento simbolo per eccellenza: il Colosseo. A presentare l’evento ieri mattina diversi componenti del comitato organizzatore dell’Europride 2011: la presidente del circolo di cultura omosessuale Mario Mieli Rossana Praitano, il presidente dell’Arcigay Paolo Patanè e la presidente del Mit (movimento italiano transessuali) Porpora Marcasciano.

Commenti (0)

Tags:

COMUNALI LAZIO,A SORA E TERRACINA VINCONO CANDIDATI PDL, CIANFANELLI CONFERMATO AD RICCIA

Pubblicato il 31 maggio 2011 da redazione

Il derby laziale a Sora e Terracina tra lista Polverini e Pdl è stato vinto dai candidati di quest’ultimo partito. A Sora (Latina) ha vinto Ernesto Tersigni con il 54,55% delle preferenze, pari a 8.315 voti, su Enzo Di Stefano (Città Nuove) che ha avuto il 45,44%, pari a 6.926 voti. A Terracina il nuovi sindaco è Nicola Procaccini (Pdl) con il 52,85% delle preferenze, pari a 11.760 preferenze, che ha battuto Gianfranco Sciscione (Città Nuove e l’appoggio del sindaco di Roma Gianni Alemanno) che ha ottenuto il 47,14%, pari a 10.488 voti.Nel comune di Ariccia confermato per la quarta volta  il sindaco  Emilio Cianfanelli.

Commenti (0)

Tags: ,

MUNICIPIO XIII, BONELLI: ATTI INTIMIDATORI CONTRO CONSIGLIERE VERDI

Pubblicato il 26 maggio 2011 da redazione

“Alle 2 e mezza del mattino di ieri, delle persone si sono introdotte furtivamente nel giardino del consigliere dei Verdi del XIII Municipio, Tonino Ricci, e hanno compiuto atti di vandalismo che dai primi accertamenti sembrano essere di matrice intimidatoria. In particolare ciò che preoccupa è la manomissione dell’impianto del gas. Il consigliere municipale dei Verdi aveva già subito atti intimidatori per le sue battaglie di legalità nel 2007 e nel 2008. Si tratta dell’ennesimo atto intimidatorio, dopo la lettera di minacce di morte rivolta al presidente dei Verdi Angelo Bonelli, fatta recapitare pochi giorni fa presso il gruppo consiliare della Regione Lazio”. Lo rende noto l’Ufficio Stampa dei Verdi Lazio. “Non mi fermerò e non indietreggerò di un centimetro”, ha commentato il consigliere mentre sono ancora in corso accertamenti: “Mi sono fortemente battuto per la legalità e la trasparenza amministrativa, e contro le cementificazioni selvagge, e non mi fermerò di certo ora. Ringrazio – ha aggiunto Ricci – le forze di polizia per il rapido intervento che hanno prestato”.

Commenti (0)

Tags:

INCHES (LA DESTRA): IMMEDIATA INCHIESTA SULLE ORDINANZE DI DEMOLIZONE NEL II MUNICIPIO

Pubblicato il 26 maggio 2011 da redazione

Prima ai Parioli adesso al Flaminio stanno venendo a galla ordinanze di demolizione di gravi abusi edilizi mai eseguite nel II Municipio di Roma. Quella di via Romagnosi era stata convalidata dal Tar Lazio, che aveva respinto il ricorso del trasgressore, ma neanche questo è bastato per attivare la procedura prevista dalla legge, vanificando l’encomiabile lavoro ispettivo svolto dalla polizia municipale del II gruppo, dando l’impressione ai cittadini che i trasgressori rimangono impuniti.  Chiederò alla Magistratura di aprire un’indagine per sapere quante demolizioni di manufatti abusivi sono state eseguite nel II municipio negli ultimi venti anni e far verificare dalla Corte dei Conti quanto costano ai cittadini romani le consulenze tecniche esterne dichiarate dagli uffici municipali” Lo dichiara con una nota Massimo Inches capogruppo della La  Destra nel II municipio di Roma

Commenti (0)

Advertise Here

Le nostre immagini

Vedi tutte le immagini

Advertise Here

Sondaggio

TI PIACE LA STATUA DEDICATA A GIOVANNI PAOLO II IN PIAZZA DEI CINQUECENTO A ROMA?

View Results

Loading ... Loading ...

Previsioni Meteo

NEWSLETTER

CALENDARIO

maggio: 2011
L M M G V S D
« apr   giu »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031