Archivio | agosto, 2011

Tags:

CALDO ESTIVO, IL PIANO DI ROMA CAPITALE

Pubblicato il 18 agosto 2011 da redazione

Per fronteggiare l’ondata di caldo di questi giorni si ricorda che Roma Capitale ha varato un piano rivolto alla popolazione anziana, a cominciare dall’assistenza sanitaria, con una serie di servizi garantiti da cinque protocolli con le Asl, dalla Croce Rossa e da “Pronto Nonno”, il centralino per gli anziani che agisce in sinergia con la Casa del Volontariato (numero verde 800.147.741).Gli anziani che prenotano ai Cup (centri di prenotazione) possono ottenere le visite nelle ore meno calde, e la consegna dei medicinali a domicilio durante il giorno (“Pronto Farmaco”).Tra le altre misure è prevista anche la sospensione delle dimissioni dei pazienti a rischio durante i giorni di caldo estremo (livelli 2 e 3 del bollettino della Protezione Civile Nazionale) con passaggio alle dimissioni protette; monitoraggio e assistenza telefonica agli anziani dimessi dagli ospedali; anamnesi preventiva in caso di malessere, eseguita da un’unità medica della Croce Rossa, con trasferimento – quando necessario – in ospedale.“CRInBici”: sul modello londinese, sempre contro i malesseri da caldo, mountain bike “sanitarie” in cinque parchi pubblici. Per tutta l’estate, le CRInBICI saranno presenti in 5 ville storiche (Villa Borghese, Villa Pamphilli, Villa Gordiani, Il Parco del Laghetto dell’Eur e Parco Aguzzano) per 3 volte a settimana e a prestare servizio saranno in tutto 70 volontari della Croce Rossa Italiana che, a coppie e a rotazione, pattuglieranno i parchi di Roma al fine di intercettare e soccorrere l’anziano che dovesse avere un malore, prestando un primo intervento sanitario e avvisando, nei casi più gravi, il 118.“Salta la fila”: anche quest’anno, nei supermercati del Gruppo Tuo e in oltre 700 farmacie (private e comunali), corsia preferenziale per gli anziani grazie al cartello con la scritta “salta la fila” in prossimità delle casse.“Angeli di Roma”: anche nel corso dell’estate 2011 contribuiscono all’assistenza degli anziani gli “Angeli”, ovvero i “Pony della solidarietà” messi in campo da Telecom Italia con la Sala Operativa Sociale di Roma Capitale e le associazioni cattoliche di volontariato. Il programma di aiuto per gli over 65 che restano soli in città va dall’assistenza al trasporto e alle attività ricreative.

Commenti (0)

Tags:

CAMPIDOGLIO:OK NUOVA METRO B2, NUOVE CASE E STADIO HOCKEY

Pubblicato il 08 agosto 2011 da redazione

Una serie di importanti delibere ha ricevuto l’approvazione dell’Assemblea Capitolina. I provvedimenti riguardano il prolungamento della metro B da Rebibbia a Casal Monastero, l’acquisto di case per l’edilizia popolare e gli anziani, l’affidamento dello stadio di via Avignone (Eur Torrino) alla Federazione Italiana Hockey su Prato.Prolungamento metro B: con la delibera, l’Assemblea Capitolina prende atto degli esiti della gara bandita da Roma Metropolitane per il prolungamento della metro B, tratto Rebibbia-Casal Monastero (cosiddetta linea B2). A Roma Metropolitane viene così dato mandato di procedere e si prende atto della “congruità economico-finanziaria” dell’importo proposto dal raggruppamento d’imprese (Salini-Vianini-Ansaldo) che s’è aggiudicato i lavori: 555.741.052 euro, Iva compresa. “La soluzione progettuale”, sottolinea il Campidoglio, “ottimizza i nodi di scambio, collocandoli immediatamente a ridosso del Grande Raccordo Anulare; mitiga l’impatto ambientale, trasferendo la linea totalmente in sotterranea, compreso il deposito; elimina, inoltre, le demolizioni di edifici civili”.Nuove case: due le delibere approvate. La prima autorizza l’acquisto di immobili da destinare a case Erp (Edilizia Residenziale Pubblica) tra via Prenestina e via di Rocca Cencia: 150 appartamenti, da assegnare ad altrettante famiglie in graduatoria per una casa popolare. L’operazione s’iscrive nel piano del Campidoglio per nuove case Erp, finanziato con 140 milioni di euro provenienti dalla vendita di altri alloggi popolari agli inquilini che vi abitano (le vendite sono iniziate due mesi fa). L’altra delibera consente l’acquisto di un condominio a Lunghezzina-Ponte di Nona, per realizzarvi appartamenti per anziani.Impianto sportivo via Avignone: il provvedimento dà in concessione d’uso alla Federazione Italiana Hockey su Prato l’impianto sportivo di via Avignone in zona Eur Torrino, di proprietà dell’amministrazione capitolina. Si avrà così una nuova sede per questo sport, dove tenere i prossimi campionati in alternativa al vicino stadio delle Tre Fontane (prossimamente fermo per lavori di adeguamento), evitando disagi ad atleti, dirigenti e tifosi. La concessione, ricorda il Campidoglio, è l’atto conclusivo “di un lungo iter avviato dal Dipartimento Sport di Roma Capitale, dopo un periodo contrassegnato dal contrasto alle occupazioni abusive”.

Commenti (0)

Advertise Here

Le nostre immagini

Vedi tutte le immagini

Advertise Here

Sondaggio

TI PIACE LA STATUA DEDICATA A GIOVANNI PAOLO II IN PIAZZA DEI CINQUECENTO A ROMA?

View Results

Loading ... Loading ...

Previsioni Meteo

NEWSLETTER

CALENDARIO

agosto: 2011
L M M G V S D
« lug   set »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031