Archivio | settembre 16th, 2011

Tags:

MANOVRA, PISO: SU TRASPORTO PUBBLICO PDL LAZIO FARÀ PROPRIA PARTE

Pubblicato il 16 settembre 2011 da redazione

“È assolutamente condivisibile quanto proposto da Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti in merito alla necessità di delineare soluzioni nuove e alternative relativamente al riassetto finanziario ed industriale del sistema delle imprese del settore del Trasporto Pubblico Locale”. Lo dichiara in una nota Vincenzo Piso, deputato e coordinatore regionale del PdL del Lazio. “Non possiamo, infatti, permettere che un comparto di importanza strategica come il trasporto pubblico locale sia messo all’angolo senza cercare di indicare quelle opportunità industriali in linea con quanto avviene nel resto d’ Europa – aggiunge – L’Italia, in questo ambito, sconta un ritardo storico di innovazione e ammodernamento.

Commenti (0)

Tags: , ,

PRECIPITA ULTRALEGGERO, VELIVOLO PROVENIVA DALL’AQUILA

Pubblicato il 16 settembre 2011 da redazione

Proveniva dall’Aquila l’ultraleggero precipitato a Valle Martella, tra Montecompatri e Zagarolo, vicino a Roma. Nell’incidente ha perso la vita una persona. A riferirlo è il responsabile della Fly Roma School, la scuola di volo sulla cui pista il velivolo sarebbe dovuto atterrare. “L’ultraleggero – spiega il responsabile  - è precipitato a circa 6-700 metri dalla pista. La vittima dell’incidente aereo era un pilota  esperto, con circa 250 ore di volo alle spalle  È quanto riferiscono della Fly Roma School, la scuola di volo dove doveva atterrare l’ultraleggero. A quanto si è appreso, l’uomo aveva circa 60 anni ed era decollato da Carsoli, vicino l’Aquila. “Non sappiamo ancora cosa sia successo – spiega Italo Marini, responsabile della scuola di volo per  ultraleggeri. Non ero presente sul posto, ma sono stato chiamato da un pilota che ha visto l’aereo schiantarsi a circa 600 metri dalla pista”.

Commenti (0)

Tags:

EVASIONE FISCALE: ARRESTI DOMICILIARI PER PAMBIANCHI

Pubblicato il 16 settembre 2011 da redazione

Il gip Giovanni De Donato ha concesso gli arresti domiciliari a Cesare Pambianchi, presidente uscente della Confcommercio di Roma e Lazio, coinvolto in una presunta maxi evasione fiscale da 600 milioni di euro. Scarcerato anche il commercialista Carlo Mazzieri, titolare con Pambianchi di uno studio professionale. I due si trovavano in carcere dallo scorso 14 giugno quando furono arrestati, assieme ad altre 40 persone, perchè accusate, a vario titolo, di associazione a delinquere, bancarotta fraudolenta, appropriazione indebita, riciclaggio e reati tributari.

Commenti (0)

Advertise Here

Le nostre immagini

Vedi tutte le immagini

Advertise Here

Sondaggio

TI PIACE LA STATUA DEDICATA A GIOVANNI PAOLO II IN PIAZZA DEI CINQUECENTO A ROMA?

View Results

Loading ... Loading ...

Previsioni Meteo

NEWSLETTER

CALENDARIO

settembre: 2011
L M M G V S D
« ago   ott »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930