Archivio | roma capitale

Tags:

STAR PARTY AL PALANETARIO, SABATO 29 CON LE STELLE

Pubblicato il 26 giugno 2013 da redazione

La sera del 29 il grande piazzale del Planetario sarà completamente oscurato per permettere a tutti di osservare gli astri. Gli astronomi del Centro saranno a disposizione per condurre le osservazioni con tre telescopi dobsoniani.È possibile portare il proprio telescopio, mandando preventivamente una email all’indirizzo: info@planetarioroma.it: sarà messo a disposizione uno spazio per allestire il proprio “osservatorio”. Per tutti sarà possibile, comunque, anche senza telescopio, ammirare il cielo. La Luna, Saturno, Vega, Antares, Arturo, Albireo e tanti altri astri si mostreranno agli sguardi curiosi del pubblico.Ogni ora, inoltre, sono previste “visite guidate” al cielo estivo, a cura degli astronomi Gabriele Catanzaro, Giangiacomo Gandolfi, Stefano Giovanardi e Gianluca Masi. L’ingresso è gratuito e sarà consentito fino ad esaurimento dei posti.

Commenti (0)

Tags:

MARINO, AVRO’ VICE DONNA E DA AGOSTO VIA DEI FORI IMPERIALI CHIUSA AL TRAFFICO

Pubblicato il 12 giugno 2013 da redazione

Ignazio Marino è il nuovo sindaco di Roma. Marino ha ottenuto 664.490 voti, pari al 63,93%; Alemanno 374.883 voti (36,07%). A breve la proclamazione ufficiale e il giuramento del neo-eletto in Aula Giulio Cesare. Hanno votato al ballottaggio 1.062.927 elettori su 2.359.119 iscritti al voto (45,06%). Nel dettaglio: 498.980 maschi su 1.107.114, 563.947 femmine su 1.252.005. 58 anni, genovese, medico chirurgo, sposato, una figlia: Ignazio Marino ha lavorato a lungo in America ed è tornato in Italia nel 2006, stabilendosi a Roma. Senatore dal 2006 al 2013, è stato presidente – nel governo Monti – della Commissione parlamentare d’inchiesta sull’efficacia e l’efficienza del Servizio Sanitario Nazionale. Si è candidato alla carica di Sindaco di Roma per il centrosinistra dopo aver vinto le primarie del 7 aprile scorso.

Commenti (0)

Tags:

TESSERE ELETTORALI ESAURITE O SMARRITE, DUPLICATO AL MUNICIPIO

Pubblicato il 17 aprile 2013 da redazione

Chi ha la tessera elettorale con le caselle esaurite può ottenere immediatamente una nuova tessera nel Municipio di appartenenza, senza bisogno di recarsi all’ufficio centrale dell’Eur. Basta andare allo sportello anagrafico e mostrare la vecchia tessera e un proprio documento d’identità valido. Si può anche mandare una persona, munita di delega in carta semplice e di un documento originale del delegante.In caso di tessera deteriorata, rubata o smarrita, la denuncia si può fare direttamente allo sportello municipale, senza andare da Polizia o Carabinieri. Per la delega, in questi casi il delegato deve essere un familiare convivente, sempre munito di delega in carta semplice, documento originale del delegante e documento proprio.Restano invece pienamente valide e utilizzabili le tessere che abbiano ancora caselle di registrazione  libere, indipendentemente dal fatto che il numero del Municipio sia quello vecchio, precedente all’accorpamento dei Municipi di Roma Capitale.

Commenti (0)

Tags:

ROMA CAPITALE, SINDACO:ITER SI CONCLUDA PRIMA POSSIBILE

Pubblicato il 04 aprile 2013 da redazione

”La schiacciante maggioranza che si è espressa in Senato, con la convergenza di Pd, Pdl e centristi, sullo schema di decreto legislativo che modifica il decreto su Roma Capitale lascia ben sperare in una rapida approvazione alla Camera e in una stesura definitiva del Consiglio dei Ministri”. Lo afferma il sindaco di Roma, Gianni Alemanno. ”Il mio auspicio – aggiunge Alemanno – è che l’iter del decreto si concluda il prima possibile. Cosi’ finalmente il Sindaco di Roma avrà poteri speciali in materia di traffico e mobilità, mentre per Roma verrà stabilito il trasferimento diretto dei fondi del trasporto pubblico. Gli investimenti del programma di Roma Capitale – conclude il Sindaco – potranno essere gestiti con una normativa più agile che coinvolgerà Regione, Cipe e Campidoglio”

Commenti (0)

Tags: ,

ROMA, RIFIUTI INGOMBRANTI RACCOLTI SOTTO CASA GRATIS

Pubblicato il 04 aprile 2013 da redazione

Ha preso il via un nuovo servizio Ama: la raccolta dei rifiuti ingombranti a domicilio, completamente gratuita e solo per le utenze domestiche. Divani, tavoli, vecchi televisori, lavatrici: basta prendere appuntamento, portare gli oggetti fino al piano stradale e ci pensa Ama a ritirarli e ad avviarli agli impianti di riciclaggio. Il servizio, predisposto da Ama e da Roma Capitale, punta a intercettare maggiori quantità di rifiuti da differenziare e a contrastare le discariche abusive.La raccolta a domicilio affianca gli altri sistemi di smaltimento degli ingombranti, ma con il suo avvio scompaiono le 186 postazioni mobili di quartiere (dal 30 aprile).Si possono consegnare ogni volta oggetti fino a 2 metri cubi di volume: ad esempio un divano a tre posti (2 metri cubi), un tavolo più un televisore oltre i 29 pollici (1 metro cubo ciascuno), una lavatrice e una lavastoviglie (pure un metro cubo ad apparecchio). Resta attiva la raccolta a pagamento per i casi non contemplati dal nuovo servizio: utenze non domestiche, utenze domestiche ma per il ritiro al piano (o nei box e nelle cantine) o per volumi superiori ai due metri cubi.Il servizio funziona su appuntamento tutto l’anno dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18, il sabato dalle 9 alle 16 ed è chiuso nei giorni festivi. Per soddisfare il maggior numero possibile di cittadini è stato posto un tetto individuale: il singolo utente può servirsi della raccolta gratuita fino a un massimo di 12 volte l’anno e non più di due volte al mese.Come prenotare: chiamando lo 060606 (il contact center di Roma Capitale, attivo 24 ore su 24) o compilando l’apposito modulo nella sezione “Servizi online” di www.amaroma.it. Al momento della prenotazione si deve fornire il codice utente riportato in alto a destra nella bolletta della tariffa rifiuti. All’arrivo, gli operatori Ama saranno identificabili dal giubbotto (il “fratino”) e da un badge di riconoscimento. Dopo la raccolta, l’utente riceverà copia del Fir (Formulario di Identificazione Rifiuto) con l’indicazione dell’impianto di trattamento e recupero cui è stato destinato il materiale.

Commenti (0)

Tags:

ROMA VIA GIULIA, MINISTRO ORNAGHI PERPLESSO SU PROGETTO

Pubblicato il 20 marzo 2013 da redazione

No ad un altro Pincio. Dopo l’allarme lanciato nei giorni scorsi da diverse associazioni, e le riserve espresse dal direttore regionale Federica Galloni, trapelano anche le perplessità del ministro dei beni culturali Lorenzo Ornaghi sul progetto per la romana Via Giulia che prevedrebbe la realizzazione di un parcheggio sotterraneo sotto l’area fra il liceo Virgilio e la Moretta, nonchè altri fabbricati in superficie con un albergo, ristorante e attività commerciali per un totale – denunciava qualche giorno fa il Comitato per la Bellezza di Vittorio Emiliani – di 40 mila metri cubi.

Commenti (0)

Tags:

NODO TIBURTINA, INIZIATI NUOVI INTERVENTI

Pubblicato il 25 maggio 2012 da redazione

I lavori per il completamento del Nodo Tiburtina, dove insistono la nuova Stazione Tiburtina e la nuova Tangenziale est, partiranno dalle prossime settimane e daranno il volto definitivo all’area oggetto di grandi e importanti trasformazioni negli ultimi mesi. A illustrare gli interventi previsti il sindaco Alemanno, nel corso della presentazione dei servizi offerti da NTV – nuova compagnia privata di trasporto su rotaia – alla città di Roma, con l’inaugurazione della Casa Italo e dei centri servizi a disposizione dei viaggiatori alla Stazione Tiburtina, nuovo hub dell’Alta Velocità.L’intervento principale è quello che consentirà lo spostamento del capolinea degli autobus Atac. I lavori verranno realizzati da Rete Ferroviaria Italiana (RFI) su progetto del VII Dipartimento di Roma Capitale e dall’Agenzia per la Mobilità. Attualmente gli autobus si attestano a largo Mazzoni; dopo i lavori torneranno nella loro posizione originaria, cioè all’interno del piazzale della Stazione (lato est). I lavori partiranno entro la fine di giugno e avranno una durata di 4-5 mesi.

Commenti (0)

Tags:

TERREMOTO EMILIA, PARTITI GLI AIUTI DI ROMA CAPITALE

Pubblicato il 24 maggio 2012 da redazione

Gli aiuti di Roma Capitale serviranno in particolare a rendere meno difficile la vita dei cittadini ospitati nei ricoveri temporanei; la Protezione civile capitolina resterà costantemente in contatto con il Centro operativo comunale della cittadina ferrarese e con il Dipartimento nazionale, pronta all’invio di ulteriori aiuti per favorire la più rapida ripresa delle attività ordinarie. In occasione della partenza del camion di aiuti, il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, ha inviato a Fabrizio Toselli, sindaco di Sant’Agostino, una lettera da consegnare insieme ai generi di prima necessità.

Caro Sindaco,
la tragedia che ha colpito il Tuo Comune insieme a molti altri sconvolgendone l’ordinata e operosa vita quotidiana ha toccato l’animo del Paese e non poteva certamente lasciare insensibile la Capitale.
Comprendo che di fronte a eventi di tale intensità, alla loro drammaticità e al modo in cui essi hanno stravolto le vite dei cittadini della Tua comunità, vi sono poche parole che possano testimoniare la vicinanza che la cittadinanza di Roma prova nei vostri confronti.
Per questo, mi permetto di far giungere a Te questi generi di prima necessità ben sapendo che, in frangenti di questa natura, servono solo atti concreti.Ti prego di voler porgere a tutta la popolazione da Te amministrata il saluto mio personale e l’espressione della più viva solidarietà di tutta la città di Roma.Gli impegni istituzionali mi impediscono in questi giorni di allontanarmi da Roma ma voglio assicurarTi che, al più presto è mio intendimento venire personalmente a portare questa vicinanza di Roma alla popolazione da Te amministrata.

Commenti (0)

RIFIUTI ROMA, ALEMANNO: “PERPLESSO SU CORCOLLE MA DECIDE PREFETTO”

Pubblicato il 17 maggio 2012 da redazione

“Penso ci possano essere siti migliori di Corcolle, il governo ha incaricato un commissario e sarà lui a decidere. Io ho solo espresso il mio punto di vista. Adesso attendiamo la decisione e vedremo come rispondere. Ho parlato anche con il prefetto, ne ho grande rispetto ma abbiamo valutazioni diverse. Su Monte Carnevale coincide perchè anche lui non lo ha mai preso in considerazione a differenza del ministro Clini. Su Corcolle diverge perchè io mi sono sempre detto perplesso anche se ho evitato di parlarne. Ho sempre detto che ci sono troppi vincoli. Lui ritiene invece che sia la soluazione meno peggio. Il commissario è nominato dal presidente del Consiglio non è un organo del ministero dell’Ambiente quindi sicuramente risponde a Monti”. Lo ha detto il sindaco di Roma Gianni Alemanno.

Commenti (0)

Tags: ,

MOVIDA ROMA: TAR SOSPENDE PROROGA ORDINANZA ANTIALCOL

Pubblicato il 17 maggio 2012 da redazione

Il Tar del Lazio ha sospeso il provvedimento con il quale il 16 marzo scorso il sindaco di Roma Gianni Alemanno ha prorogato per altri sei mesi, fino al 30 settembre prossimo, l’ordinanza antialcol con la quale è stato fatto divieto di vendita al dettaglio, o per asporto, di bevande alcoliche dopo le ore 23, e divieto di somministrazione e di consumo di bevande alcoliche su strade pubbliche o aperte al pubblico transito, dalle ore 23 alle ore 6, nelle zone della movida capitolina.A rivolgersi ai giudici amministrativi sono stati l’associazione ‘Riprendiamoci la notte’ e ottanta commercianti del centro storico della capitale, i quali hanno ritenuto che uno strumento così incisivo come quello previsto dovesse essere supportato da una motivazione più precisa e consistente. Per il Tar la reiterazione di ordinanze col medesimo contenuto «sembra escludere la presenza della contingibilità ed urgenza della situazione – si legge nell’ordinanza – presupposto necessario per l’esercizio del potere sindacale» ed «è potenzialmente idonea a differire sine die gli effetti di un provvedimento di urgenza, che dovrebbero essere necessariamente limitati nel tempo».

Commenti (0)

Advertise Here

Le nostre immagini

Vedi tutte le immagini

Advertise Here

Sondaggio

TI PIACE LA STATUA DEDICATA A GIOVANNI PAOLO II IN PIAZZA DEI CINQUECENTO A ROMA?

View Results

Loading ... Loading ...

Previsioni Meteo

NEWSLETTER

CALENDARIO

aprile: 2017
L M M G V S D
« giu    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930