Archivio | regione

Tags:

STUPEFACENTI,MAXI OPERAZIONE CARABINIERI VITERBO, 61 ORDINANZE CUSTODIA CAUTELARE

Pubblicato il 25 giugno 2013 da redazione

Dalle prime luci dell’alba i Carabinieri del Comando Provinciale dei Carabinieri di Viterbo in collaborazione con quelli del Comando Provinciale di Roma stanno notificando 61 ordinanze di custodia cautelare in carcere ed agli arresti domiciliari nei confronti di altrettanti italiani facenti parte di una vasta ed articolata organizzazione criminale dedita allo spaccio di sostanze stupefacenti. Impiegati per il maxi blitz più di 400 carabinieri, oltre 100 mezzi, unità cinofile ed un elicottero tra le città di Viterbo e Roma. Ma gli arresti e le oltre 110 perquisizioni delegate dal Tribunale di Viterbo a conclusione dell’indagine iniziata a giugno 2012, condotta dai Carabinieri di Viterbo coordinati dal Sostituto Procuratore della Procura della Repubblica Renzo Petroselli e che ha consentito di smantellare una vasta rete dedita al traffico di sostanze stupefacenti tra la città dei Papi e la Capitale, sono stati effettuati anche a Latina, ad Ascoli Piceno ed a Milano.

Commenti (0)

Tags:

CONSIGLIO REGIONALE DEL LAZIO, LEODORI ELETTO PRESIDENTE DELL’ASSEMBLEA

Pubblicato il 26 marzo 2013 da redazione

Il Consiglio regionale del Lazio, ha eletto Daniele Leodori (Pd) come presidente dell’Assemblea al secondo scrutinio, con 38 voti su 51 disponibili. La maggioranza richiesta era dei tre quinti, ovvero 31 consiglieri favorevoli.  Massimiliano Valeriani (Pd) è stato eletto vicepresidente del Consiglio per la maggioranza con 29 voti, mentre Francesco Storace (Lazio 2013), con 15 voti, è il vicepresidente eletto in rappresentanza della minoranza, così come previsto dall’articolo 20 dello Statuto regionale.  La composizione dell’Ufficio di presidenza è stata poi completata con l’elezione dei tre consiglieri segretari, uno dei quali in rappresentanza della minoranza. Sono risultati eletti: Gianluca Quadrana (Lista Zingaretti) con 15 voti, Maria Teresa Petrangolini (Lista per il Lazio) con 14 voti e, infine, Giuseppe Simeone (Pdl) con 12 voti.

Commenti (0)

Tags:

REGIONE LAZIO, 25 MARZO PRIMA SEDUTA DEL NUOVO CONSIGLIO REGIONALE

Pubblicato il 20 marzo 2013 da redazione

La prima seduta del nuovo consiglio regionale del Lazio è stata convocata per il 25 marzo dal consigliere ‘anziano’ Daniele Leodori, eletto con il maggior numero di preferenze nelle liste provinciali del Pd. All’ordine del giorno, l’elezione del presidente del Consiglio regionale, dei vice-presidenti e dei segretari, le comunicazioni del presidente del Consiglio regionale e le comunicazioni del presidente del Consiglio regionale e le comunicazioni del presidente della Regione.

Commenti (0)

Tags:

EQUITALIA: NELLA NOTTE ESPLODE ORDIGNO DAVANTI SEDE VITERBO

Pubblicato il 18 maggio 2012 da redazione

Un ordigno rudimentale, quasi certamente di produzione artigianale, è stato fatto esplodere durante la scorsa notte, davanti all’ingresso della sede di Equitalia a Viterbo. Non ci sono stati danni alle persone, anche perchè a quell’ora, intorno a mezzanotte e mezza, gli uffici erano chiusi. La deflagrazione ha invece leggermente danneggiato il portone. Sono in corso indagini da parte della Digos per risalire agli autori del gesto.Secondo quanto si è appreso, le principali piste battute sono tre: un gesto di emulazione; un’azione di un gruppo organizzato; l’iniziativa isolata di qualcuno che ha problemi con l’agenzia di riscossione. A dare l’allarme al 113 sono stati alcuni abitanti della zona subito dopo aver sentito il forte boato.

Commenti (0)

Tags:

LATINA;MORTO AJMONE FINESTRA,EX SINDACO E EX SENATORE ADERÌ AL MSI DI ALMIRANTE E NON ACCETTÒ MAI SVOLTA FINIANA

Pubblicato il 26 aprile 2012 da redazione

È morto nella notte, all’età di 91 anni, Ajmone Fiestra, ex sindaco di Latina per due mandati dal 1993 al 2002 ed ex senatore della Repubblica. Da circa un mese Finestra era ricoverato in ospedale e negli ultimi giorni le sue condizioni si erano progressivamente aggravate fino al decesso avvenuto all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina intorno all’una di notte, accanto ai familiari, alla moglie e ai due figli. Finestra era stato, in gioventù, militante della Repubblica di Salò. Il suo impegno politico fu dedicato per lunghi anni al Msi di Almirante, al quale l’ex senatore rimase ancorato senza mai accettare la svolta finiana. Il sindaco di Latina ha annunciato per domani la proclamazione del lutto cittadino e l’allestimento di una camera ardente pubblica.

Commenti (0)

Tags:

CROLLO MUSEO CIVICO VITERBO, PM CHIEDE QUATTRO CONDANNE

Pubblicato il 20 aprile 2012 da redazione

Il PM Paola Conti

Il PM Paola Conti

Quattro condanne, per complessivi 3 anni e 6 mesi di reclusione, sono state chieste dal Pm Paola Conti al termine della sua requisitoria contro gli imputati per il crollo di un’ala del museo civico di Viterbo, quella che ospitava la pinacoteca, avvenuto il 25 maggio 2005. In particolare, il pm ha chiesto un anno per il dirigente del settore Lavori pubblici del comune Paolo Izzi e per l’architetto Ferdinando Contessa. Nove mesi ciascuno sono stati invece chiesti per i geometri Simone Morucci e Fabio Pizzi. Secondo l’accusa, gli imputati sarebbero responsabili di aver sottovalutato le fessure che si erano aperte sulle mura del museo, sia sul lato sinistro sia su quello destro. Ha poi ricordato che alle continue richieste d’intervento della direttrice, allarmata per l’allargamento delle crepe, hanno risposto con lavori di piccola manutenzione, come stappare i water o cambiare i rubinetti dei bagni. Ad avviso del pubblico ministero gli imputati avrebbero omesso di sottoporre l’edificio, ricostruito dopo la seconda guerra mondiale con materiali di recupero, ai continui monitoraggi che un edificio del genere richiede. Da qui la richiesta di condanna. Nel crollo rimasero feriti leggermente un bambino e la nonna che stavano passeggiando in una strada laterale. Ma se fosse avvenuto qualche minuto più tardi avrebbe provocato una strage.

Commenti (0)

Tags:

TURISMO LAZIO,VERSO STABILIMENTI BALNEARI APERTI TUTTO ANNO

Pubblicato il 29 marzo 2012 da redazione

Stabilimenti balneari aperti tutto l’anno. Prevede questo la proposta di legge approvata a maggioranza dalla commissione Turismo del Consiglio regionale del Lazio, primo firmatario il presidente Giancarlo Miele, che attende ora il voto in Aula. La proposta di legge 298 per la destagionalizzazione dell’offerta turistica sulle aree del demanio marittimo prevede infatti la possibilità per gli stabilimenti balneari di restare aperti tutto l’anno e per le le strutture rimovibili di rimanere allocate sull’area demaniale durante tutto il periodo autorizzato. “Dal testo presentato abbiamo tolto alcune parole che potevano dare adito a dubbi interpretativi”, ha detto Miele spiegando che “la proposta contribuisce a dare concreta attuazione alle disposizioni contenute all’interno del Piano Turistico Triennale che fa della destagionalizzazione uno dei punti di forza su cui la nostra industria turistica può puntare per un vero e concreto rilancio”.

Commenti (0)

Tags: , , ,

CASO BIRINDELLI, CONSIGLIERI PD: LOTTE FRATRICIDE PDL

Pubblicato il 28 marzo 2012 da redazione

“L’estenuante guerra in corso da oltre un anno tra l’assessore Pdl all’agricoltura Angela Birindelli e colui che l’ha scelta per l’incarico, cioè il presidente Pdl della commissione Agricoltura Francesco Battistoni, oltre a interessare la magistratura sta massacrando l’agricoltura del Lazio”. Ad affermarlo i consiglieri Pd del Lazio Giuseppe Parroncini e Mario Perilli. “Sarebbe utile che entrambi lasciassero libero il campo – aggiungono – E sarebbe anche il caso che il Pdl si assumesse le proprie responsabilità. La faida in corso infatti è solo una brutta pagina delle lotte intestine e all’ultimo sangue tra le anime del Pdl viterbese. Non vogliamo intervenire in merito all’inchiesta giudiziaria in corso. Nel frattempo però – proseguono – è un dato di fatto che l’agricoltura di questa regione è ostaggio da due anni di questa Giunta e di questi personaggi. Per mesi la legge sulla tracciabilità, votata all’unanimità in commissione, è rimasta al palo solo per le incomprensioni e i dissapori tra i due esponenti del Pdl viterbese. Le mancanze di comunicazione tra assessorato e commissione hanno creato sconquassi nel centrodestra e fatto mancare in Aula il numero legale per tante, troppe sedute. Specchio fedele delle guerre intestine e fratricide tra componenti locali del centrodestra. Peggio è successo per i fondi destinati alle fitopatie, alla lotta al cinipide del castagno e alla batteriosi del kiwi. Stanziamenti praticamente spariti per il 2012. Questa vicenda alla ‘Capuleti e Montecchì, francamente, ci ha davvero stancato”.  Concludono Parroncini e Perilli .

Commenti (0)

Tags:

REGIONE LAZIO ESPONE FOTO MARO’ PRIGIONIERI IN INDIA

Pubblicato il 24 febbraio 2012 da redazione

La Regione Lazio ha esposto questa mattina le foto dei due marò italiani, il maresciallo Massimiliano Latorre e il sergente Salvatore Girone prigionieri in India.”Abbiamo aderito alla campagna ‘Salviamo i nostri Maro’- ha dichiarato la presidente Renata Polverini – apprezzando e condividendo l’appello del coordinatore del Pdl, Ignazio La Russa. Vogliamo in questo modo testimoniare la nostra vicinanza ai due militari, e alle loro famiglie, e anche per sostenere con questo gesto l’impegno del governo italiano affinché i due soldati possano tornare quanto prima nel nostro Paese”.

Commenti (0)

Tags:

SANITÀ LAZIO; POLVERINI: SU S.CAMILLO PROSEGUIAMO VIE LEGALI

Pubblicato il 16 febbraio 2012 da redazione

“Ieri in una conferenza stampa abbiamo detto che intanto il dg sta procedendo per le vie legali per tutelare l’onorabilità e la professionalità della struttura e dei professionisti che vi operano. Andiamo avanti così”. Ad affermarlo la presidente della Regione Lazio Renata Polverini, che questa mattina ha partecipato all’inaugurazione dell’anno giudiziario della Corte dei Conti. “Il San Camillo – ha detto ancora – è una struttura di eccellenza, ieri abbiamo detto che l’intervento di quel medico ha salvato la vita di una persona. Quando si entra in un pronto soccorso – ha affermato – ci si affida al medico, che ha la responsabilità e quindi agisce secondo le sue intenzioni, dando prontezza al suo intervento. Se la signora adesso è nel reparto di cardiologia – ha concluso Polverini – vuol dire che l’intervento è stato tempestivo ed efficiente”.

Commenti (0)

Advertise Here

Le nostre immagini

Vedi tutte le immagini

Advertise Here

Sondaggio

TI PIACE LA STATUA DEDICATA A GIOVANNI PAOLO II IN PIAZZA DEI CINQUECENTO A ROMA?

View Results

Loading ... Loading ...

Previsioni Meteo

NEWSLETTER

CALENDARIO

giugno: 2017
L M M G V S D
« giu    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930