Tag Archive | "alemanno"

Tags: , ,

ALEMANNO INAUGURA CON SCALATA TORRETTA PER ARRAMPICATA

Pubblicato il 27 aprile 2011 by redazione

Un taglio del nastro con arrampicata annessa per il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, che oggi ha inaugurato la torre per l’arrampicata dedicata alla guida alpina Marco Forcatura. La torre, installata nel centro sportivo Area, è stata totalmente finanziata dall’azienda farmaceutica Teva. La struttura, alta 10 metri, verrà utilizzata anche per il progetto “ArrampicArea” e servirà per fare avvicinare i bambini allo sport di montagna con particolare attenzione ai diversamente abili; le lezioni di avvicinamento sono gratuite per i bambini che frequentano il parco giochi pubblico adiacente al centro.

Comments (0)

Tags: ,

ALEMANNO: GLI SFOGHI DELIRANTI ROVINANO LA FESTA DELLA ROMA

Pubblicato il 19 aprile 2010 by redazione

‘Quando oltre ad una persona accoltellata, che deve essere operata in ospedale, un bambino viene ferito seppure lievemente dopo una partita, tutti devono riflettere attentamente e assumersi le proprie responsabilita’. Queste violenze non hanno nulla a che fare con il tifo calcistico e con una vera passione per lo sport. Sono sfoghi deliranti di piccole minoranze che inquinano tutto l’ ambiente calcistico’. Lo afferma, in una nota, il sindaco di Roma Gianni Alemanno a proposito degli scontri dopo il derby. ’Abbiamo assistito ad un derby bellissimo – aggiunge – la Roma e’ in testa alla classifica e la Lazio ha dimostrato di essere una grande squadra in grado di allontanare ogni spettro di retrocessione. Nessuno si puo’ permettere di rovinare una festa cosi’ bella – conclude – mettendo oltretutto in pericolo l’incolumita’ di persone innocenti’.

Comments (0)

Tags: , , , , , ,

ARA PACIS: ALEMANNO,VIA MURO DELLA DISCORDIA

Pubblicato il 08 aprile 2010 by redazione

E’ pace fatta tra il sindaco Gianni Alemanno e l’architetto americano Richard Meier. Il ‘muro della discordia’, progettato con la teca per proteggere l’Ara Pacis verra’ abbattuto. La decisione e’ stata presa  ieri davanti al monumento augusteo dove Meier e Alemanno si sono incontrati,  scambiandosi impressioni e proponendo progetti per la futura risistemazione di tutta l’area.Finiscono cosi’, con sorrisi e  strette di mano, le  polemiche sulla teca che partono da lontano e che hanno sempre visto il centrodestra contrario all’opera: fin dal giorno del suo insediamento in Campidoglio, il 30 aprile 2008, Alemanno aveva parlato dell’opera come di ”un intervento da rimuovere” perche’ rappresentava ”uno sfregio alla citta”’. Vittorio Sgarbi  l’aveva definita ”un cesso inverecondo firmato da un architetto incapace”, minacciando  scioperi della fame, bruciando il plastico dell’opera, invitando gli studenti di architettura ”a metterci una bomba”.  Ironico Rutelli, ”A quanto pare, come promesso dal sindaco, Roma cambia. Dopo due anni forse verra’ tolto ‘un pezzo di muretto’ davanti all’Ara Pacis. Se e’ vero, e’ un bel viatico per la modernizzazione strategica della Capitale”.Alemanno non ha solo ottenuto il si’ di Meier all’abbattimento del muretto, colpevole secondo il sindaco di non favorire un dialogo tra la citta’ e il fiume, ha presentato anche un progetto che l’architetto americano ha definito  ”superbo” e che sara’ completato entro la consiliatura. Anzi lo stesso Meier ha dichiarato: ”se avessi saputo che l’area si poteva pedonalizzare quel muretto non lo avrei mai fatto”Si parte cosi’ dalla riqualificazione di Piazza Augusto  Imperatore che costera’ circa 17 milioni di euro che verranno stanziati in bilancio; verra’ pedonalizzata l’area tra Ponte Cavour e Ponte Margherita  con un parco, magari sul modello dei giardini all’italiana, mentre il traffico veicolare sara’ interrato per 1,5 km: il modello di tunnel sara’ quello della Galleria Giovanni XXIII, con due corsie piu’ una di sosta. In piu’, previsto un parcheggio interrato per circa 300 posti su due piani nei pressi della Passeggiata di Ripetta.

Comments (0)

Tags: , , , ,

ALEMANNO, DOPPIO INCARICO? FA RISPARMIARE SOLDI

Pubblicato il 04 aprile 2010 by redazione

”Questa storia del doppio incarico di alcuni esponenti della mia giunta mi fa ridere e non me ne vergogno. Alle casse del Comune di Roma gli assessori col doppio incarico, altissime professionalità’, costano meno, 1.200 euro a fronte di circa 3.500. Quindi e’ un risparmio per la citta”’. Lo ha detto il sindaco di Roma Gianni Alemanno intervistato su Radio Radio, riferendosi alle polemiche sollevate sul doppio incarico del vicesindaco Mauro Cutrufo che e’ anche senatore, a quello degli assessori alla Casa Alfredo Antoniozzi che e’ anche europarlamentare e al Bilancio Maurizio Leo che e’ anche deputato.

Comments (0)

Tags: , , , ,

ALEMANNO: DA GENNAIO POSSIBILE RIPRESA PER L’ECONOMIA ROMANA

Pubblicato il 21 novembre 2009 by redazione

Alemanno

Da ‘gennaio la ripresa per Roma e’ possibile’. Di questo si e’ detto convinto il sindaco di Roma Gianni Alemanno intervenuto oggi alla presentazione del Gruppo Romano Supermercati, ‘Gros, aderente a Federlazio, che ha sottoscritto un accordo con la Coldiretti Lazio, per promuovere all’interno dei supermercati del gruppo i prodotti tipici del Lazio, utilizzando il marchio ‘Prodotto della campagna romana’. Sempre all’interno dei supermercati un accordo con Ze’tema Progetto Cultura prevede anche la realizzazione di iniziative culturali, tra le quali l’installazione di corner informativi all’interno dei supermercati dove il Comune di Roma potra’ comunicare le proprie iniziative in campo culturale.

Alemanno nel suo intervento ha ricordato che il Campidoglio ‘ha messo in campo interventi importanti dal punto di vista economico, come per esempio gli 8 milioni di euro affidati a Banca Impresa Lazio e – ha aggiunto – stiamo cercando di sostenere in questo modo l’ accesso al credito soprattutto per le piccole e medie imprese’.
‘Con l’insieme di progetti che si sta muovendo, soprattutto nel settore del turismo – ha spiegato – speriamo che a gennaio in tutti i settori si possa realmente a tornare su livelli positivi’. Per Alemanno sono ‘le pmi il vero motore della ripresa che fa occupazione perche’ diffonde l’economia sul territorio e perche’ entra in sinergia con i grandi investimenti’.
Per quanto riguarda i prodotti locali che Gros intende valorizzare Alemanno ha ricordato che ‘era la mia linea quando ero ministro dell’Agricoltura e la ribadisco oggi nella mia veste di sindaco. La priorita’ e’ quella di valorizzare il ‘made in Italy’, ma soprattutto il chilometro zero, con i prodotti della campagna romana’. Del resto, ha aggiunto ‘il cittadino vuole qualita’, e la qualita’ si ottiene grazie al rapporto diretto tra produttore e consumatore che e’ il modo migliore per garantire la qualita’, abbassare i prezzi e tutelare l’ambiente perche’, riducendo i percorsi, si ottiene una drastica riduzione delle emissioni e dei consumi per i trasporti’.

Comments (0)

Advertise Here

Le nostre immagini

Vedi tutte le immagini

Advertise Here

Sondaggio

TI PIACE LA STATUA DEDICATA A GIOVANNI PAOLO II IN PIAZZA DEI CINQUECENTO A ROMA?

View Results

Loading ... Loading ...

Previsioni Meteo

NEWSLETTER

CALENDARIO

agosto: 2017
L M M G V S D
« giu    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031