Tag Archive | "luciano ciocchetti"

Tags: , , ,

ACCORDO CONCLUSO: GLI UDC CIOCCHETTI E FORTE ENTRERANNO NELLA GIUNTA POLVERINI

Pubblicato il 12 maggio 2010 by redazione

Da domani, secondo quanto si apprende in ambienti dell’Udc, il partito entrerebbe nella giunta regionale del Lazio. Gli assessori designati dal partito e accettati dalla neo governatrice Renata Polverini sarebbero Luciano Ciocchetti e Aldo Forte. Ciocchetti, segretario regionale dei centristi e parlamentare in carica, avrebbe anche la vice presidenza. Le deleghe sono ancora in via di definizione, ma la soluzione potrebbe arrivare gia’ nelle prossime ore. Giovedi’ mattina, il presidente Polverini, sempre secondo quanto si apprende, annuncerebbe anche il rimpasto di giunta indispensabile per consentire l’ingresso di almeno altre due donne e rispettare quanto stabilito dallo statuto dell’ente, cioe’ che i rappresentati di ogni sesso non possono essere piu’ di undici su un totale di sedici assessori. E’ quanto e’ scaturito da una serie di riunioni tenute nel pomeriggio dal Pdl e dall’Udc laziali nonche’ daib rappresentati dei due partiti con la presidente Polverini. Non sono stati ancora ufficializzati i nomi dei due assessori che saranno sacrificati per rispettare la ‘quota rosa’. In pole position ci sarebbero Francesco Battistoni ex Forza Italia e Antonio Cicchetti ex An. Sarebbero stati scelti in quanto sono gli unici due assessori del Pdl in carica eletti in consiglio regionale e che quindi manterrebbero lo scranno alla Pisana.

Comments (0)

Tags: , , , , , , , ,

REGIONE LAZIO; POLVERINI TENDE LA MANO, MA GELO DA UDC

Pubblicato il 28 aprile 2010 by redazione

La governatrice Renata Polverini che mostra sicurezza, l’Udc che smentisce e pensa al da farsi in attesa del vertice di venerdi’ dedicato al nodo della giunta regionale del Lazio. Per ora, come e’ noto, i centristi in squadra non ci sono e forse, si riflette nel partito, alle condizioni poste dalla presidente potrebbero finire per non entrarci piu’ garantendo solo l’appoggio esterno. Chiedevano tre assessorati e la vicepresidenza della giunta, che sarebbe dovuta andare allo stesso segretario regionale Luciano Ciocchetti e che invece e’ stata assegnata al Pdl Fabio Armeni. Ma alla fine non se ne e’ fatto piu’ nulla: ‘Siamo stati determinanti per la vittoria, ma al tavolo delle trattative al quale e’ andato il segretario Cesa - ha spiegato oggi lo stesso Ciocchetti – e’ stato detto che gli assessori sarebbero stati solo due, e che non sarebbero potuti entrare ex assessori di Storace, come me. Se l’e’ ricordata un po’ tardi, e’ assurdo. Avremmo fatto una campagna elettorale diversa’. E se Polverini ha affermato stamattina di essere al lavoro per ricucire con l’Udc (‘non mi pare ci siano criticita”) la lettura di Ciocchetti e’ differente: ‘Non mi risulta – ha detto – Se vuole ricucire deve rispettare la parola data, altrimenti sara’ appoggio esterno’. Una riconciliazione pero’, al momento, appare complessa, perche’ se e’ vero che Polverini ha nominato 13 assessori su un massimo di 16, le deleghe, ha fatto notare Ciocchetti, sono state quasi tutte assegnate, e poi l’Udc dovrebbe esprimere tre donne per rispettare le quote previste dallo statuto. E se anche si scendesse a due (un uomo e una donna, con l’attuale responsabile del Bilancio Stefano Cetica, si dice, verso un altro ruolo di rilievo extra-giunta e le altre due donne espresse dal Pdl), perche’, restando il veto su Ciocchetti, riflettono i centristi, accettare quello che abbiamo rifiutato ieri? Anche perche’ a questi patti, la direzione nazionale (da cui ieri sarebbe trapelata la poco rassicurante indicazione ‘saremo leali quanto Polverini lo e’ stata con noi’) sarebbe orientata piu’ verso la politica delle ‘mani libere’, specie in una situazione come quella del Lazio. Con l’Udc esterno infatti la Polverini puo’ godere alla Pisana di soli tre voti di vantaggio, un margine risicato. A complicare le cose ci sarebbe inoltre la voce che circola per i corridoi della Pisana e che riguarda l’Alleanza per l’Italia di Francesco Rutelli. Lui annuncio’ giorni fa che sarebbe nato un gruppo della sua nuova formazione in Consiglio, e gia’ si fa qualche nome di peso (anche elettorale) del Pd pronto al trasferimento. Ma l’Api potrebbe guardare con qualche interesse, in una partita che si gioca sul filo di un pugno di voti, anche alle manovre dei ‘finiani’. Oltreche’, naturalmente, all’Udc.

Comments (0)

Tags: , ,

CIOCCHETTI (UDC). LA GIUNTA MARRAZZO HA SPRECATO I FONDI PUBBLICI DESTINATI ALLA SANITA’

Pubblicato il 23 marzo 2010 by redazione

“Lo spreco di oltre 243 milioni di euro causato dalla giunta Marrazzo e’ l’ennesima prova della palese incapacita’ di governare e amministrare il denaro pubblico. Il danno fortissimo causato all’intero sistema sanitario, dovuto al fatto che sono state ignorate le agevolazioni che avrebbero permesso di dimezzare i costi, significa che l’amministrazione regionale non ha pensato neanche un momento al bene dei cittadini, alimentando una debito che ora cerca di far ricadere sulle giunte passate”. Lo dichiara il segretario regionale Udc Luciano Ciocchetti.

Comments (0)

Tags: ,

CIOCCHETTI (UDC): TUTELIAMO LE TV PRIVATE DEL LAZIO

Pubblicato il 10 marzo 2010 by redazione

“Le tv private sono di vitale importanza per la rappresentazione del territorio e sono valide imprese editoriali a stretto contatto con la realta’. Mi auguro che si trovi al piu’ presto una soluzione che riesca a garantire la loro sopravvivenza, e per far questo mi esporro’ di persona affinche’ si tuteli la libera informazione ed il pluralismo delle opinioni”. E’ quanto afferma in una nota il segretario Regionale dell’Udc Luciano Ciocchetti in merito ai tagli alle tv private, aggiungendo che “sono una importante voce fuori dal coro di cui non vorremmo essere privati. Cosi’ facendo – conclude Ciocchetti – verrebbe a mancare una parte importante dell’informazione che ogni giorno entra nelle case dei cittadini”.

Comments (0)

Tags: , ,

PRESENTATA LA RICETTA DELL’UDC PER RISOLLEVARE LA SANITA’ LAZIALE

Pubblicato il 24 gennaio 2010 by redazione

‘Ci batteremo sulla riduzione del numero delle Asl, una per provincia, per il potenziamento dei presidi territoriali di prossimita (Ptp), per la razionalizzazione per la riduzione dei costi con piu’ controlli sulle nomine nella sanita”. Lo ha detto il segretario regionale dell’Udc del Lazio, Luciano Ciocchetti.

Ciocchetti propone anche ‘la riorganizzazione degli ospedali attraverso il collegamento in rete, organizzato attraverso il sistema ‘Hub-Spoke’. Insomma una sanita’ a misura di cittadino posta come diritto universale’.

‘La mobilitazione dell’Udc di questi giorni sulla questione dei licenziamenti di 241 dipendenti della Fondazione Santa Lucia dimostra che la forza della politica risoluta riesce ancora a portare i suoi frutti, ha concluso Ciocchetti commentando l’accordo raggiunto tra Montino e il commissario alla Sanita’, Elio Guzzanti di sospendere provvisoriamente le procedure di licenziamento degli oltre 200 dipendenti del Santa Lucia

Comments (0)

Advertise Here

Le nostre immagini

Vedi tutte le immagini

Advertise Here

Sondaggio

TI PIACE LA STATUA DEDICATA A GIOVANNI PAOLO II IN PIAZZA DEI CINQUECENTO A ROMA?

View Results

Loading ... Loading ...

Previsioni Meteo

NEWSLETTER

CALENDARIO

agosto: 2017
L M M G V S D
« giu    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031