Tag Archive | "Marco Mattei"

Tags: , ,

TERREMOTI, MATTEI: “PROSEGUE LAVORO ADEGUAMENTO E VERIFICHE EDIFICI”

Pubblicato il 20 maggio 2011 by redazione

Marco Mattei

“La Giunta regionale del Lazio presieduta dal presidente Renata Polverini, ha approvato la delibera proposta dall’assessore all’Ambiente e sviluppo sostenibile, Marco Mattei, che rende nota la graduatoria degli edifici pubblici strategici ai fini di Protezione Civile e dei ponti del Lazio che hanno effettuato le verifiche sismiche e che dovranno essere sottoposti ai relativi interventi di adeguamento sismico”. Così in una nota dello stesso assessorato. “Nei prossimi mesi – ha dichiarato l’assessore Mattei – proseguiranno gli interventi di adeguamento sismico nei Comuni del Lazio per i quali sono stati stanziati al momento circa 27 milioni di euro, di cui 14 a carico dello Stato e 13 cofinanziati dalla Regione Lazio”. «Vorrei ribadire per completezza di conoscenza che l’indice stabilito di rischio sismico oscilla su una scala decimale che va da 0 (valore che indica il massimo pericolo) a 1 (che certifica la sicurezza dell’edificio). Ma occorre puntualizzare che un elevato indice di rischio non deve spingere i sindaci a dichiarare l’inagibilità degli edifici pubblici piuttosto a inserire tali edifici nei piani annuali e triennali per beneficiare dei finanziamenti necessari per la riduzione del rischio sismico – ha precisato l’assessore Mattei – La Giunta Polverini ritiene prioritaria la prevenzione del rischio sismico”.

Comments (0)

Tags: , ,

REGIONE LAZIO, ASSESSORE AMBIENTE: 93% SITI BALNEARI È ECCELLENTE

Pubblicato il 29 aprile 2011 by redazione

“Dalle ultime rilevazioni effettuate prima dell’inizio della stagione balneare abbiamo risultati assai confortanti: il mare del Lazio si avvia verso l’eccellenza. Il 93 per cento dei siti monitorati dall’entrata in vigore delle nuove disposizioni dettate dall’Unione Europea è stato definito eccellente in termini di balneabilità”. Lo afferma l’assessore all’Ambiente del Lazio Marco Mattei. “Nell’ultimo anno abbiamo guadagnato, grazie agli interventi effettuati, anche 2 chilometri e più di costa balneabile – spiega Mattei -. I dati che possiamo vantare oggi nel Lazio sui 411 siti balneari ci danno come risultato consolidato, ossia conseguito con un migliaio circa di rilevazioni, che il 93 per cento, è considerato eccellente; il 3,8 per cento buono; l’1,7 per cento sufficiente e lo 0,1 per cento scarso. Il primo passo per la balneabilità è stato compiuto – continua -, da qui in poi proseguiranno le rilevazioni periodiche stagionali secondo i nuovi dettati legislativi come viene esplicitato nel decreto del presidente Polverini che racchiude i termini dell’attività di campionamento sulle acque di balneazione, la relativa classificazione nonchè la lista delle acque non balneabili e gli interventi e le misure di risanamento messe in atto dal Comune interessato”.

Comments (0)

Tags: , , ,

AGENZIA TRAPIANTI LAZIO, CASCIANI:IL LAZIO HA BISOGNO DI UN LABORATORIO GMP PER LE COLTURE CELLULARI

Pubblicato il 23 novembre 2010 by redazione

Carlo Umberto Casciani

Il Lazio ha bisogno di avere al piu’ presto un laboratorio Gmp autorizzato per le colture cellulari tissutali poiche’ il centro sud ne è ancora sprovvistoe cio’ comporta la necessita’ di importare pelle coltivata da cellule staminali, dai laboratori del nord, con tempi e costi maggiori”. E’ l’appello lanciato alle istituzioni dal professor Carlo Umberto Casciani, commissario dell’Agenzia Regionale del Lazio per i Trapianti in occasione della premiazione dei temi sull’importanza della donazione di organi scritti dagli alunni di due scuole superiori di Albano e dell’Aquila organizzata dalla dott.ssa Anna Laganà. I componimenti più incisivi e coinvolgenti sono stati premiati dall’Assessore all’Ambiente Marco Mattei.”Oggi non esiste da Firenze in giu’ nessun laboratorio autorizzato secondo la normativa europea”, ha proseguito Casciani, spiegando che l’Europa ha dettato una normativa specifica che prevede un laboratorio Gmp (Good manufacturing praticies) ogni dieci milioni di abitanti. Tali Laboratori hanno il compito di produrre, acquisire, conservare e distribuire i tessuti, certificandone idoneita’ e sicurezza.”Con un proprio laboratorio la Regione Lazio potrebbe diventare, a sua volta, esportatrice di tessuti ed il laboratorio si potrebbe convenzionare con le altre regioni. Noi siamo pronti  possiamo partire alla grande”.Con l’occasione è stato presentato il programma del Concerto “Natale del Donatore”, promosso dall’Agenzia, che si terrà venerdi 10 dicembre alle 21 presso l’Auditorium Ennio Morricone della Facoltà di Lettere dell’Università di Tor Vergata, in Via Columbia 1.Il Presidente dell’Agenzia Carlo Umberto Casciani ha tenuto a precisare che la scelta delle scuole dell’Aquila non è casuale ma risponde ad un criterio di vicinanza e considerazione verso una popolazione così duramente colpita dal recente terremoto.“Nonostante il nostro paese risulti essere la terza Nazione al mondo per numero di donatori e la seconda in Europa, e la Regione Lazio registri un notevole incremento in tal senso, tutto questo risulta ancora insufficiente a colmare le domande sempre in aumento; le ragioni vanno ricercate nell’attenzione non sempre costante che i mezzi di informazione dedicano al tema dei trapianti. Quindi è necessario ed indispensabile mantenere accesi i riflettori sulla scottante tematica delle donazioni 365 giorni all’anno e sensibilizzare tutte le classi sociali verso questo estremo atto di generosità”,L’Agenzia contribuisce a promuovere e sviluppare la donazione di organi, a promuovere la collaborazione e l’integrazione tra i centri di trapianto autorizzati, a centralizzare i servizi comuni e attivare azioni per superare le criticità e le carenze esistenti nel Lazio, promuovere la ricerca scientifica nel campo dei prelievi e dei trapianti d’organo e tessuti, formare e aggiornare  direttamente o in collaborazione con Università e altri Enti, il personale medico, tecnico e infermieristico.L’Agenzia, inoltre, svolge attività di sensibilizzazione dell’opinione pubblica sul valore morale e sociale della donazione, anche in collaborazione con altri Enti e Associazioni di volontariato tramite campagne di informazione, conferenze, workshop, seminari di studio ed altre iniziative.

Comments (0)

Tags: , ,

AMBIENTE LAZIO:120 MLN PER CROLLI,SI PARTE DA VENTOTENE

Pubblicato il 19 luglio 2010 by redazione

A poco meno di tre mesi da quella mattina del 20 aprile, quando il crollo di un costone di roccia sulla spiaggetta di Cala Rossano a Ventotene mise un tragico punto alla gita scolastica e insieme alla vita delle quattordicenni romane Sara Panuccio e Francesca Colonnello, la Regione Lazio e il ministero dell’Ambiente siglano un accordo di programma da 120 milioni di euro contro i rischi da dissesto idrogeologico. E sebbene tutte le province del Lazio siano coinvolte nell’iniziativa (si tratta di 59 interventi piu’ altri 12 per le esondazioni), in cima alla lista delle priorita’ c’e’ proprio l’isola di Ventotene, che insieme alla vicina Ponza sara’ il primo luogo dove, dal prossimo autunno, verranno messi a gara i lavori di messa in sicurezza su costoni, falesie e scarpate. La presidente della Regione Lazio Renata Polverini d’altronde, che stamattina ha presentato l’accordo con il ministro Stefania Prestigiacomo e l’assessore all’Ambiente Marco Mattei, non ha nascosto la sua attenzione per il luogo della disgrazia: ”Ero stata eletta da poco – ha ricordato – Dopo la tragedia di Ventotene ci siamo impegnati per dare una risposta a quei genitori, a quelle famiglie che chiedevano dalla politica un intervento forte”. Per Ventotene sono programmati sei interventi per un totale di 6 milioni e 400 mila euro, e uno riguardera’ proprio la falesia di Capo Rossano.

Comments (0)

Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,

GIUNTA POLVERINI.TUTTI I NOMI, FUORI L’UDC

Pubblicato il 26 aprile 2010 by redazione

Dopo giorni di trattative e tira e molla e’ fumata bianca per la giunta regionale del Lazio che sara’ guidata da Renata Polverini. Resta fuori l’Udc che dara’ cosi’, per ora, soltanto l’appoggio esterno. Non e’ andato in porto, quindi, il tentativo di mediazione portato avanti fino all’ultimo, anche oggi.I finiani, al centro di polemiche negli ultimi giorni, sono rappresentati da un solo esponente. La giunta e’ composta, al momento, da 14 assessori (due in meno rispetto a quelli della ex giunta Marrazzo): 11 uomini e 3 donne, compresa la Polverini che mantiene per se’ la delega alla Sanita’. Gia’ domani dovrebbe esserci la prima riunione di giunta. Il quadro e’ cosi’ composto: quattro assessorati per gli ex An, sei per gli ex Forza Italia, due in quota Renata Polverini e uno a La Destra. Restano due posti disponibili per l’Udc qualora voglia ritornare sui suoi passi. Ecco i nomi che compongono la nuova squadra di governo. Sul fronte ex An entra in giunta il finiano Luca Malcotti, in quota Augello, che ottiene l’assessorato ai Lavori pubblici e Infrastrutture; in quota Rampelli diventano assessori Francesco Lollobrigida (Mobilita’ e Trasporti) e Antonio Cicchetti (Istruzione e Cultura); in quota Alemanno entra Pietro Di Paoloantonio (Attivita’ Produttive e Rifiuti). Per gli ex Forza Italia: Fabio Armeni (Urbanistica e Territorio) che ottiene la vicepresidenza della giunta; il sindaco di Albano, in provincia di Roma, Marco Mattei (Ambiente); l’eurodeputato Stefano Zappala’ (Turismo e made in Lazio); il capo della segreteria particolare del ministro Scajola, Fabiana Santini (Arte, Sport e politiche giovanili); Francesco Battistoni, ex assessore della Provincia di Viterbo (politiche Agricole); Giuseppe Cangemi del Cda dell’Ama (Enti locali e Sicurezza). In quota Polverini entra la giornalista di RaiNews24 Mariella Zezza (Lavoro, Politiche sociali e Famiglia) capolista della Lista Polverini ma non eletta, Stefano Cetica (Bilancio), ex segretario generale dell’Ugl prima di Renata Polverini. La Destra ottiene l’assessorato alla Casa e alla tutela consumatori e terzo settore che va a Teodoro Buontempo, presidente del partito. L’incognita Udc e’ stato il nodo principale della trattativa. Il partito di Pier Ferdinando Casini, infatti ha puntato i piedi chiedendo di rispettare i patti presi, ovvero tre assessorati compresa la vicepresidenza della giunta, pena l’appoggio esterno dei centristi. A condurre la trattativa con il neo presidente della Regione Lazio Renata Polverini e’ stato il presidente dell’Udc, Lorenzo Cesa.

Comments (0)

Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,

REGIONALI. INIZIANO LE GRANDI MANOVRE PER L’ASSEGNAZIONE DEGLI ASSESSORATI

Pubblicato il 31 marzo 2010 by redazione

Iniziano in queste ore le grandi manovre che daranno il via all’assegnazione degli incarichi del Consiglio Regionale, presidente e vice presidente in testa e alla formazione della Giunta che dovrà affiancare la neo presidente Renata Polverini. Alla Pisana sono pochi i volti noti; l’astrofisica Margherita Hack, Francesco Storace che ritorna cosi’ in Regione, Mario Brozzi, l’ex medico della Roma.Entra il figlio del potentissimo leader democristiano romano Vittorio Sbardella, Pietro. Lo “squaletto”, come lo chiamano in molti in ricordo del padre da tutti conosciuto come lo “squalo”, ha ottenuto un vero e proprio record di preferenze. Sul fronte delle manovre per gli incarichi in Consiglio se nulla e’ ancora deciso sulla presidenza, appare piu’ scontato chi, per l’opposizione, potrebbe sedersi sulla scranno della vice presidenza. Il nome piu’ gettonato e’ quello del Presidente uscente Bruno Astorre, primo eletto del Pd e gia’ assessore ai Lavori pubblici della Giunta di centrosinistra. Una carica alla quale potrebbe pero’ aspirare anche Esterino Montino, secondo degli eletti e che ha retto le sorti della giunta regionale dopo la ‘caduta’ di Piero Marrazzo. e  Bisognera’ attendere la proclamazione ufficiale prima della presidente eletta Renata Polverini e, successivamente, dei consiglieri regionali, ma gia’ oggi la composizione del nuovo Parlamentino del Lazio appare rinnovato per oltre l’80 per cento dei suoi consiglieri. In compenso una conferma c’e': la presenza femminile resta al palo delle dodici consigliere. Se per la nuova giunta il cronometro scatta dal momento della proclamazione ufficiale della neo eletta da parte della Corte dei Conti e prevede circa 10 giorni di tempo, per la proclamazione degli eletti del consiglio regionale i tempi potrebbero essere piu’ lunghi in previsione anche dei ricorsi e delle sostituzioni dell’ultim’ora. Per quanto riguarda l’assegnazione degli assessorati gli equilibri in giunta andranno rispettati. Si parla di Francesco Lollobrigida, in quota del deputato Fabio Rampelli, e di Luca Malcotti vicino al sottosegretario Andrea Augello, il quale potrebbe ottenere le chiavi del Bilancio, se non andranno all’esperto Donato Robilotta, di area socialista, per il quale comunque un posto in Giunta sembra molto probabile. L’area che fa capo a Fabrizio Cicchitto potrebbe rivendicare un assessorato pesante per Marco Mattei, anche lui escluso dalla lista del PDL di Roma Un assessorato forte dovrebbe andare anche a Pietro Di Paolo, vicino ad Alemanno, e c’e’ chi dice che il posto giusto, con un occhio alle grandi opere, sarebbero le Infrastrutture. Dovrebbe far sentire il suo peso anche Claudio Fazzone, forte di quasi 29 mila preferenze nel Pontino.  Anche Giuseppe  De Lillo e’ dato tra i papabili in giunta.I centristi sarebbero interessati a due assessorati forti, quello alla Sanita’ e quello all’Urbanistica. Il primo pero’ e’ commissariato, e Polverini ha piu’ volte affermato di voler assumere piene responsabilita’ sulla materia. Polverini, poi, quasi certamente vorra’ coinvolgere la capolista della sua civica Mariella Zezza, assieme, si dice, al capo dipartimento per le Pari opportunita’ Isabella Rauti, moglie del sindaco Alemanno. Restano infine da riempire due caselle di prima grandezza: la vicepresidenza della giunta e la presidenza del Consiglio, due poltrone che dovrebbero andare agli alleati. Per la seconda si e’ fatto anche il nome dello stesso Storace, ma c’e’ chi pensa al veterano viterbese dell’Udc Rodolfo Gigli.

Comments (0)

Advertise Here

Le nostre immagini

Vedi tutte le immagini

Advertise Here

Sondaggio

TI PIACE LA STATUA DEDICATA A GIOVANNI PAOLO II IN PIAZZA DEI CINQUECENTO A ROMA?

View Results

Loading ... Loading ...

Previsioni Meteo

NEWSLETTER

CALENDARIO

giugno: 2017
L M M G V S D
« giu    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930