Tag Archive | "Pierluigi Fioretti"

Tags: , , ,

COMUNE DI ROMA VERSO NUOVO ASSETTO

Pubblicato il 26 febbraio 2011 by redazione

Nuova giunta, nuovi assetti in assemblea capitolina dopo il passaggio di alcuni consiglieri comunali a gruppi diversi rispetto a quelli nei quali sono stati eletti. E nuovi scenari all’interno delle commissioni capitoline, destinate a rispecchiare i nuovi equilibri che si sono consolidati in aula Giulio Cesare. La questione è stata sollevata oggi ad apertura della seduta consiliare, dove il consigliere comunale Pierluigi Fioretti (Pdl) ha fatto notare come «attualmente ci sono 3 commissioni senza presidente», (Mobilità, Scuola e Patrimonio). Con il rimpasto di giunta e il passaggio di alcuni consiglieri comunali nell’esecutivo capitolino, sono state di fatto azzerate anche le presidenze delle commissioni presiedute dagli attuali neo assessori o neo delegati (nello specifico, Antonello Aurigemma presiedeva la commissione Mobilità, Marco Visconti quella al Patrimonio e Antonio Gazzellone – ora delegato del sindaco – quella alla Scuola). Le nuove presidenze, dunque, sono in attesa di essere nominate e formalmente accettate dall’assemblea capitolina con un’apposita votazione. Nel frattempo però, i vari cambi di casacca che si sono succeduti all’interno dell’aula Giulio Cesare hanno posto un’altra questione: oltre alla nomina dei nuovi presidenti, devono essere riqulibrati i pesi all’interno delle commissioni, considerato che ogni gruppo consiliare ha diritto ad una rappresentanza proporzionale al numero di consiglieri che vanta in assemblea capitolina. Questi numeri, negli ultimi mesi, sono pesantemente cambiati: il Pdl è sceso a 35 consiglieri comunali (dopo l’uscita dell’ex capogruppo Dario Rossin e il passaggio del neo eletto Rocco Belfronte nell’Udc), La Destra è salita a 2 consiglieri comunali (ha acquistato, appunto, Rossin), l’Api si è costituito ex novo e vanta ora due consiglieri comunali (Francesco Rutelli e Salvatore Vigna), l’Udc è salito da un consigliere (Dino Gasperini, poi passato in maggioranza, ora assessore) a quattro consiglieri comunali, il Pd è sceso da 18 a 14 (ha perso Francesco Smedile e Alessandro Onorato, ora nell’Udc, Salvatore Vigna (che subentrava a Mario Mei) e Francesco Rutelli nell’Api). Si è, infine, diviso il gruppo della Sinistra arcobaleno, con Gemma Azuni passata nel Misto e Andrea Alzetta capogruppo di Roma In Action. Alla fine, gli unici gruppi che restano invariati sono le liste civiche Alemanno (col consigliere Antonino Torre) e Rutelli (Gianluca Quadrana). Per il resto, la mappa politica dell’assemblea capitolina è cambiata e occorre ridiscutere la rappresentanza dei vari gruppi all’interno delle commissioni. «La delibera col nuovo assetto delle commissioni sarà pronta entro pochi giorni», ha assicurato il capogruppo del Pdl Luca Gramazio. «Chiediamo di affrontare la questione da un mese», gli ha fatto eco il capogruppo dell’Udc, Alessandro Onorato.

Comments (0)

Tags: ,

ALEMANNO ASSEGNA NUOVE DELEGHE

Pubblicato il 05 agosto 2010 by redazione

Il sindaco Gianni Alemanno ha affidato un pacchetto di nuove deleghe ad alcuni consiglieri comunali. In particolare, ad Antonello Aurigemma e’ andata la delega ai Pup (Piano urbano parcheggi), a Giuseppe La Fortuna quella per gli alloggi dei militari, a Massimiliano Parsi quella all’agricoltura e a Francesco De Micheli quella al fiume Tevere.  Infine, a Pierluigi Fioretti, e’ stata affidata la delega alle 167 cioe’ la gestione delle case di edilizia economica popolare convenzionata. Quindi, si occupera’ della gestione delle case realizzate dalle cooperative a credito ordinario o a contributo regionale. ”Un impegno duro e costante – ha detto Fioretti – che permettera’ alla giunta di avere 5.600 appartamenti a prezzo equo che fanno parte dell’intero piano

Comments (0)

Tags: , , , , , , ,

I CONSIGLIERI COMUNALI DI LABORATORIO ROMA PROPONGONO DI PROROGARE I TERMINI DEL CONDONO DELLE MULTE

Pubblicato il 18 maggio 2010 by redazione

I consiglieri comunali di Laboratorio Roma hanno chiesto all’assessore al Bilancio, Maurizio Leo, di prorogare i termini per il condono delle multe al 29 maggio 2010. ’La situazione e’ critica – spiegano in una nota – Centinaia di cittadini ci hanno chiamato per protestare soprattutto contro la mancanza di pubblicità della data ultima del pagamento, per le problematiche relative alla rateizzazione ma, soprattutto, per le file interminabili alla Gerit che hanno impedito a molti di poter capire il perche’ e il come dover pagare’. I consiglieri comunali Pdl del Laboratorio Roma Fernando Aiuti, Roberto Angelini, Antonello Aurigemma, Pierluigi Fioretti, Giovanni Quarzo, Ludovico Todini e Alessandro Vannini per questo motivo hanno presentato un ordine del giorno in vista della seduta odierna del Consiglio comunale.

Comments (0)

Tags: , , , , , , , , ,

I RIBELLI DEL PDL LAZIALE CHIEDONO A GRAN VOCE UN NUOVO CONGRESSO

Pubblicato il 28 aprile 2010 by redazione

Un congresso al piu’ presto per ‘riportare la democrazia nel partito, superando le antistoriche divisioni Fi-An e avviando la fase programmatica del Pdl romano e laziale’ che oggi versa in uno stato di ‘apatia e grave insufficienza politico-amministrativa’. A chiederlo i sette consiglieri comunali Pdl del ‘Laboratorio per Roma’ (Fernando Aiuti, Roberto Angelini, Antonello Aurigemma, Pierluigi Fioretti, Giovanni Quarzo, Ludovico Todini e Alessandro Vannini) in una conferenza stampa nella sede dei gruppi consiliari di via delle Vergini. Una protesta che investe anche la formazione della giunta regionale, come ha testimoniato la presenza di parecchi ‘delusi’ dalla compagine di Polverini tra cui Stefano De Lillo, Donato Robilotta e Luigi Celori. Una composizione della quale, secondo Quarzo, ‘non sono ancora stati chiariti i criteri: se uno li sapesse, allora li potrebbe discutere. Berlusconi pero’ era stato molto chiaro. Inoltre non e’ piu’ possibile che il coordinamento romano non funzioni e al momento di fare un’analisi, dopo tanto tempo, non ci sia stato permesso di parlare’. ‘Ci saremmo aspettati - aggiungono i consiglieri – una discussione aperta e franca, ma nonostante il caos prodotto con la non presentazione della lista e l’immobilismo della campagna elettorale, il coordinatore romano Gianni Sammarco non ha sentito la necessita’ di aprire un dibattito interno’. ‘Non abbiamo potuto parlare - spiega Angelini – perche’ ci hanno detto che non eravamo parte del coordinamento, anche se in quell’ambito eravamo tra i pochi direttamente eletti. Il punto non e’ Sammarco come persona, ma deve rappresentare il partito e non una sua componente, e la giunta regionale sa di correnti. Il coordinamento deve decidere con regole precise, che oggi non ci sono. Non siamo frondisti – conclude – ma ora c’e’ la necessita’ di un partito vero, di sentire tutti, di andare sul territorio’.

Comments (1)

Tags: , , ,

AURIGEMMA, FIORETTI E QUARZO INVOCANO MAGGIORE SPAZIO NEL PDL ROMANO

Pubblicato il 27 aprile 2010 by redazione

Ieri mattina si e’ svolta la prima riunione del coordinamento romano e proprio ai consiglieri comunali che erano stati i promotori dell’incontro, al momento di dover intervenire sull’ordine del giorno, si sono sentiti rispondere dal coordinatore romano che non avevano diritto di parola in barba alle piu’ elementari norme di democrazia’. Lo affermano, in una nota, i consiglieri Pdl del Comune di Roma, Antonello Aurigemma, Pierluigi Fioretti e Giovanni Quarzo. ’Non pensiamo che sia questo il modo – aggiungono – di poter risolvere i numerosi problemi della politica del partito romano che va dalla mancata presentazione della lista, all’immobilismo della campagna elettorale, all’assenza di criteri nella formazione della giunta regionale’. ’Al silenzio assordante del coordinatore romano on. Sammarco, si dara’ risposta – concludono,  il  27 aprile alle 14.30, nelle Sala riunioni del gruppo consiliare Pdl, in via delle Vergini 18′.

Comments (0)

Tags: , , , , , , , ,

COMUNE DI ROMA, CONSIGLIERI PDL CHIEDONO SCELTE CONDIVISE

Pubblicato il 11 aprile 2010 by redazione

”Dopo la comparsa di manifesti nei quali si dava per scontata la nomina ad assessore di Cangemi, abbiamo chiesto piu’ volte di essere ascoltati dal sindaco ma anche dalla Regione”. A spiegarlo e’ stato il consigliere comunale del Pdl Fernando Aiuti che, insieme con Roberto Angelini, Antonello Aurigemma, Pierluigi Fioretti, Giovanni Quarzo, Ludovico Todini e Alessandro Vannini ha mandato una nota per chiedere condivisione sulle scelte dopo il risultato elettorale. ”Ci chiediamo, quindi – si legge nella nota – cosa avra’ provato il vice coordinatore regionale Pdl, Alfredo Pallone, che solo pochi giorni fa chiedeva condivisione e partecipazione per la definizione della nuova Giunta regionale, al di fuori delle logiche pseudo correntizie, nel leggersi su un manifesto afavore di una parte del partito romano insieme al coordinatore cittadino Gianni Sammarco”. ”Molti consiglieri comunali – ha continuato Aiuti – hanno collaborato alla vittoria di Polverini. Io non voglio dettare legge ma ci sono temi in comune che devono essere affrontati insieme”. La risposta del vice coordinatore regionale del Lazio Alfredo Pallone non si e’ fatto attendere. ”Ogni volta che sono stato chiamato ho risposto con puntualita’. I colleghi sanno benissimo che la mia porta e’ stata ed e’ sempre aperta”.

Comments (0)

Advertise Here

Le nostre immagini

Vedi tutte le immagini

Advertise Here

Sondaggio

TI PIACE LA STATUA DEDICATA A GIOVANNI PAOLO II IN PIAZZA DEI CINQUECENTO A ROMA?

View Results

Loading ... Loading ...

Previsioni Meteo

NEWSLETTER

CALENDARIO

giugno: 2017
L M M G V S D
« giu    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930