Tag Archive | "sergio marchi"

Tags: , ,

NATALE A ROMA, SHOPPING SUI MEZZI PUBBLICI E A PIEDI, IL PIANO DEL CAMPIDOGLIO

Pubblicato il 07 dicembre 2010 by redazione

Tre “linee shopping” gratuite. 1.350 corse bus in più. Corse più frequenti e più convogli sulla metro. Varchi in funzione per più ore all’ingresso della zona a traffico limitato del centro. Parcheggi potenziati, gratis o a tariffa agevolata. Itinerari pedonali connessi, nei fine settimana, in un’unica grande “isola” tra via Arenula e piazza del Popolo. Presentato il piano straordinario di Roma Capitale per la mobilità durante le feste natalizie e il periodo dei saldi invernali. Hanno illustrato le misure, in vigore dall’8 al 24 dicembre e dal 2 al 30 gennaio, l’assessore alla Mobilità Sergio Marchi e il delegato al Centro Storico Dino Gasperini.

Le navette dello shopping: sono tre, due in più rispetto all’anno scorso, e sono gratis. Segnalate con tabelle che indicheranno il percorso di ciascuna linea, porteranno in centro, nel cuore commerciale della città

La navetta “Shopping 1″ passerà ogni 7 minuti, sarà attiva dall’8 dicembre al 30 gennaio (46 giorni) e farà un itinerario circolare di 7,5 chilometri con partenza e arrivo a Porta Pinciana. Il percorso: via di Porta Pinciana – via Crispi – via Sistina – piazza Trinità dei Monti – viale G. D’Annunzio – piazza del Popolo – via di Ripetta – piazza Augusto Imperatore – via Tomacelli – via di Monte Brianzo – Corso Rinascimento – via del Teatro Valle – piazza della Minerva – piazza del Collegio Romano – largo Chigi – via del Tritone – via Veneto – Porta Pinciana. Gli orari: nei feriali, dall’8 al 10 dicembre, h. 15.30-20.30; dall’11 al 24/12 h. 10.30-20.30. Nei festivi (8, 12 e 19 dicembre), dalle 10.30 alle 20.30. Ogni giorno la linea farà 78 giri. Nell’intero periodo percorrerà in tutto 27 mila chilometri.

La “Shopping 2″ andrà da Tor di Quinto a largo Augusto Imperatore, dall’8 al 24 dicembre, con una partenza ogni 15 minuti tra le 10.30 e le 20.30. L’itinerario, di 18 chilometri, partirà da viale Tor di Quinto e toccherà via Flaminia, corso Francia, Lungotevere, piazza Bainsizza, via Oslavia, piazza Mazzini, via Ferrari, via Cicerone, piazza Cavour per arrivare a piazza Augusto Imperatore. 80 corse al giorno, 12.400 chilometri da percorrere nel periodo.

La “Shopping 3″, come la 2 al servizio del quadrante Roma Nord (privo, ha ricordato l’assessore Marchi, di collegamenti metro), collegherà via Pieve di Cadore (zona Monte Mario) a piazzale delle Canestre passando per via Cortina d’Ampezzo, via Cassia, via di Vigna Stelluti, corso Francia, viale Pilsudski, via Flaminia, piazzale Flaminio e viale Washington. Viaggerà dall’8 al 24 dicembre, una corsa ogni 15 minuti dalle 10.30 alle 20.30, per un totale di 80 corse al giorno e 15 mila chilometri.

Comments (0)

Tags: , , ,

CONTROLLI SULLE MICROCAR ROMANE: NE HANNO SEQUESTRATE 38

Pubblicato il 23 aprile 2010 by redazione

‘La sicurezza stradale e’ una priorita’ per l’Amministrazione comunale, che in questi giorni, dopo i recenti fatti di cronaca legati alle minicar, ha predisposto un controllo serrato per la verifica dei motori eventualmente truccati delle microvetture immatricolate a Roma. Solo nella scorsa settimana sono state controllate 215 microvetture, di cui 38 sottoposte a sequestro’. Lo rende noto l’assessore alla mobilita’ Sergio Marchi.’I controlli del Gruppo pronto intervento traffico sono stati intensificati soprattutto presso i luoghi consueti di aggregazione dei giovani guidatori, con particolare riguardo per le fasce orarie ritenute piú sensibili – ha sottolineato – In attesa delle regole che saranno dettate dal nuovo codicedella strada al vaglio del governo nazionale – precisa l’Assessore – e’ stato inoltre delineato un pacchetto di interventi dedicati alla sicurezza nellaguida dei piu’ giovani, puntando principalmente sulla formazione e la prevenzione, grazie all’intensificazione di stage formativi e corsi di guidasicura, che avviino alla pratica anche i ragazzi tra i 14 e i 18 anni, utenti inesperti della strada e abilitati alla guida con il patentino’. Il Campidoglio ribadisce la fondamentale importanza di avviare un percorso formativo per aiutare i ragazzi nel prendere consapevolezza della pericolosita’di una guida imprudente o poco attenta alle responsabilita’ proprie e degli altri utenti della strada – continua Marchi – e’ stata rinnovata per l’anno scolastico 2010-2011 la collaborazione tra Aci Vallelunga e Provveditorato agli Studi per avviare nuovi corsi gratuiti di guida sicura dedicati agli studenti della Scuola secondaria di II Grado che abbiano compiuto i 14 anni di eta’.

Comments (0)

Tags: , , , , , , ,

MINICAR: ROMA,PRIMATO INCIDENTI, 2 MORTI IN 48 ORE

Pubblicato il 13 aprile 2010 by redazione

Due incidenti a bordo di minicar sono costati la vita a due minorenni in sole 48 ore a Roma. L’altro ieri e’ morto Jacopo Fanfani di 17 anni,ieri Federica Lupi di 15 che mentre stava andando a scuola si e’ scontrata frontalmente con un pullman nel quartiere residenziale dell’Olgiata. Un bilancio  altissimo per un fenomeno in aumento nella Capitale soprattutto tra i giovanissimi: avere la minicar e’ ormai uno status symbol e fa felici pure mamma e’ papa’ perche’ se la cilindrata e’ quella di un motorino, la forma e’ quella di un’auto, seppure piu’ piccola. Solo a Roma ne circolano quasi 5.000, un numero di gran lunga superiore a quello delle altre citta’ italiane: dal 2006 ad oggi, in Italia, ne sono state immatricolate 26.417 (fonte Motorizzazione civile). Di conseguenza, anche gli incidenti che le coinvolgono sono piu’ numerosi che nelle altre citta’: nel 2008 le minicar sono state coinvolte nella Capitale in 133 incidenti a fronte dei 34 di Milano e dei 20 di Napoli, per un totale di 682 incidenti in Italia (fonte Aci). Una delle principali cause degli incidenti e’ la velocita’: infatti molte sono ”truccate”. Le minicar pesano meno di 350 chili e hanno una velocita’ massima di 45 km all’ora, ma basta qualche piccola modifica per permettergli di raggiungere i 60 km e, lavorando di piu’, i 90 o 100. Su indicazione  del sindaco di Roma, Gianni Alemanno l’assessore alle Politiche della Mobilita’ del Comune di Roma, Sergio Marchi ha convocato ”per venerdi’ prossimo un tavolo di confronto per porre in essere nei tempi piu’ rapidi tutte le iniziative idonee a garantire la massima legalita’ e sicurezza per le minicar e i loro conducenti”. Lo rende noto lo stesso Marchi. ”Venerdi’ incontreremo, insieme alla Polizia Municipale - precisa Marchi – il Provveditorato agli Studi e l’Aci Valle Lunga per intensificare, oltre ai controlli, anche i corsi di guida sicura e gli stage formativi, con particolare riguardo agli adolescenti tra i 14 e i 18 anni, utenti della strada, spesso inesperti, ai quali e’ oggi consentito la guida di questi veicoli”.

Comments (0)

Tags: , , , , , ,

XIII MUNICIPIO: TAVOLO TECNICO SULLE PROBLEMATICHE DEL TRASPORTO PUBBLICO PER I DISABILI

Pubblicato il 12 aprile 2010 by redazione

Il XIII Municipio si siede intorno ad un tavolo per affrontare le problematiche riscontrate dai disabili del territorio relativamente  al trasporto pubblico locale. All’incontro hanno partecipato Giacomo Vizzani (PDL)  Presidente XIII Municipio, Lodovico Pace, Assessore Servizi Sociali XIII Municipio, Amerigo Olive (PDL) Assessore Mobilità XIII Municipio, Michele Colangelo, Presidente Consulta Persone Diversamente Abili  XIII Municipio, oltre ai rappresentanti di Atac, della Polizia Municipale, dell’ Agenzia Roma Servizi per la Mobilità, dell’Assessorato alla Mobilità e Trasporti del Comune di Roma e del VII Dipartimento del Comune di Roma.“L’incontro- ha spiegato Lodovico Pace, Assessore Servizi Sociali XIII Municipio- è stato fortemente voluto da questa amministrazione, dopo che a termine dell’ultima riunione della Consulta delle Persone Diversamente Abili era emersa la volontà di fare il punto della situazione tra più parti per decidere gli interventi da mettere in campo per poter facilitare la mobilità dei portatori di handicap sul territorio”.A fare un’attenta analisi delle criticità del trasporto pubblico per le persone disabili, è stato Michele Colangelo, Presidente della Consulta delle Persone Diversamente abili del XIII Municipio.“Sono diversi anni- ha tenuto a spiegare  Colangelo-  che con le varie amministrazioni che si sono avvicendate affronto questo tipo di tematiche. Piccoli passi avanti sono stati fatti, ma molte delle nostre richieste sono rimaste inascoltate. Tra i problemi in evidenza e più urgenti : il mancato funzionamento delle pedane a bordo degli autobus; la mancanza di un punto di raccolta per la richiesta delle tessere dell’ abbonamento mensile dell’Atac e ciò costringe noi disabili a recarci a Roma per sbrigare le pratiche burocratiche; l’inaccessibilità ai vagoni della Roma-Lido a causa del divario tra banchina e vagone; la stazione di Ostia Antica dove sono presenti numerose barriere architettoniche e i problemi di degrado e manutenzione degli ascensori a servizio della stazione di Lido Nord”.“Condivido in pieno la posizione del Presidente della Consulta delle Persone Diversamente Abili- ha spiegato Giacomo Vizzani, Presidente del  XIII Municipio- e alle sue richieste va tutto il mio sostegno e supporto per cercare di accelerare il processo di miglioramento del trasporto pubblico locale. Sono problemi che conosciamo e che stiamo cercando di affrontare. Sul centro raccolta delle tessere-abbonamento- ha continuato Vizzani- diamo tutta la nostra disponibilità per offrire un ufficio da adibire a punto distribuzione. Parleremo con Atac  per accelerare modi e tempi. Sulle altre tematiche- ha concluso il Presidente ci faremo parte dirigente tra gli Assessorati Comunali di Mobilità e Servizi Sociali, per consentire l’attivazione di tutte le parti in causa per risolvere definitivamente  le carenze denunciate  dai disabili relative al  di trasporto pubblico”.“Scriverò ad Atac e a Sergio Marchi (PDL) – Assessore alla Mobilità  Trasporti del Comune di Roma -   ha spiegato Amerigo Olive, Assessore alla Mobilità del  XIII Municipio- per sollecitare l’iter della creazione del centro raccolta e distribuzione delle tessere Atac. La situazione del mancato funzionamento delle pedane la conosco molto bene: è una battaglia che sto portando avanti da quando ero Presidente della Commissione Lavori Pubblici. Ho proposto l’apertura di un tavolo permanente per aggiornarci periodicamente sull’iter dei processi delle problematiche che oggi abbiamo affrontato”.“Condivido questa proposta- ha ripreso e concluso Pace-  il nostro sarà un ruolo di coordinamento e allo stesso tempo di monitoraggio della situazione. Il nostro imperativo è quello di sbloccare i nodi burocratici e credo che i primi risultati si vedranno già tra qualche mese. Primo fra tutti, l’apertura del punto di raccolta degli abbonamenti. Abbiamo già predisposto il calendario delle prossime riunioni”.

Comments (0)

Tags: , ,

OSTIA: RIPRISTINATA LA LINEA 018 ANCHE NEI GIORNI FESTIVI

Pubblicato il 06 aprile 2010 by redazione

Sono soddisfatto- ha dichiarato Amerigo Olive, Assessore alla Mobilità nel XIII Municipio- di aver contribuito ad esaudire le richieste dei cittadini, che da tempo lamentavano questo disservizio. Un grande sforzo e un duro lavoro da parte di tutti ma alla fine la prima corsa è partita domenica 21 marzo. Un ringraziamento particolare all’ On.le Sergio Marchi  Assessore alla Mobilità del Comune di Roma ed ai dirigenti dell’Atac che hanno accolto le nostre istanze.La linea -018- ha ricordato Olive- è fondamentale per tutti i quartieri, ma soprattutto per quelli dell’entroterra con particolare riferimento ad Ostia Antica e Stagni contribuendo così ad un collegamento più diretto tra di essi, compreso il servizio del cimitero di Ostia Antica. E’ stato fatto il possibile per riattivare la linea anche nei giorni festivi e adesso i risultati sono concreti e visibili agli occhi di tutti”.

Comments (0)

Tags: , , ,

DAL COMUNE DI ROMA IN ARRIVO 3.000 PENSILINE PER LE FERMATE DEI BUS

Pubblicato il 26 marzo 2010 by redazione

Le pensiline di attesa alle fermate degli autobus diventeranno 3.000 dalle attuali 600 entro il 2012. Ma la loro veste sara’ diversa: saranno piu’ accoglienti ma anche piu’ sicure grazie all’illuminazione alimentata dal fotovoltaico che rispetta l’ambiente. A presentare la prima delle quattro pensiline riammodernate alla stazione di Saxa Rubra che rientrano in un programma di 3.000 nuove pensiline c’erano oggi l’assessore capitolino alla Mobilita’ Sergio Marchi e il presidente della Commissione Mobilita’ Antonello Aurigemma. Saranno 400 le nuove pensiline all’interno del Gra; altre 400 delle vecchie saranno riqualificate e dotate di un impianto di illuminazione alimentato da sistema fotovoltaico. Queste saranno collocate nelle zone piu’ periferiche. In totale, 1.000 le pensiline entro marzo 2011 e altre 2.000 entro la fine del 2012. ’Quella di Saxa Rubra – ha spiegato Marchi – fa parte delle pensiline esistenti riqualificate. Sono state riverniciate in grigio e dotate di impianto di illuminazione fotovoltaico che si autoalimenta e che non ha richiesto nessuno scavo per portare energia elettrica. Le nuove pensiline, chiamate ’Enthoven’, sono bianche e lunghe tra i 3 e i 9 metri. Anche queste saranno illuminate e la copertura sara’ schermata per proteggere gli utenti del servizio pubblico dai raggi solari. Questo a costi zero per il Campidoglio e Atac perche’ sara’ a carico del concessionario della pubblicita’ affissa sulle pensiline’. Aurigemma ha sottolineato che ‘questa operazione e’ mirata a rendere confortevole ‘attesa per i passeggeri e incentivare il trasporto pubblico’. Si parte con l’installazione delle nuove pensiline e la sostituzione delle vecchie nei Municipi IV, VII, VIII, XII, XIX e XX

Comments (0)

Tags: , , ,

ALEMANNO SOSPENDE LA LICENZA A UN TASSISTA TRUFFATORE

Pubblicato il 20 febbraio 2010 by redazione

Il sindaco di Roma Gianni Alemanno, d’accordo con l’assessore alla Mobilita’
Sergio Marchi, ha firmato un’ordinanza con i poteri di Commissario
straordinario per l’emergenza traffico per la sospensione  di  tre mesi della
licenza al tassista che, nei giorni scorsi, aveva raddoppiato la tariffa
segnata dal tassametro a due clienti caricati all’aeroporto di Ciampino e
diretti all’ospedale Sant’Andrea.’Questo provvedimento – spiega Alemanno – e’ dovuto alla gravita’ del comportamento di questo conducente. La categoria dei tassisti e’ formata nella sua quasi totalita’ da persone oneste e con grandi professionalita’. Non possiamo accettare che l’immagine di Roma e anche quella dei tassisti siano danneggiate da chi pensa di poter fare il furbo. Auspico che la durezza di questa ordinanza possa costituire, per quei pochi truffatori che credono di potersi arricchire con questi mezzucci, un monito chiaro che questa Amministrazione non tollerera’ abusi o truffe di sorta. Per questo, ho chiesto all’assessore Marchi di avviare una revisione del regolamento sui taxi checonsenta, in casi simili, di operare senza ricorrere ai poteri straordinari di
commissario per il traffico – conclude Alemanno – ma per via ordinaria’.

Comments (0)

Tags: ,

IL COMUNE DI ROMA PRESENTA IL PIANO MOBILITÀ DALL’IMMACOLATA ALLA VIGILIA

Pubblicato il 09 dicembre 2009 by redazione

Estensione oraria della Ztl del centro storico, potenziamento del trasporto pubblico, linea dedicata allo shopping, formula “sconto più biglietto bus” ai parcheggi di scambio, più controlli per il rispetto delle regole ma anche più aree pedonali e più bike sharing.
E’ stato presentato il piano mobilità messo a punto dal Comune per il periodo che precede il Natale, dall’8 al 24 dicembre. Dal lunedì al venerdì i varchi restano accesi dalle 6,30 (come sempre) alle 20 (e non fino alle 18, come di consueto). Due ore in più di chiusura anche il sabato: dalle 14 alle 20 (e non alle 18). Varchi in funzione anche di domenica e nei festivi, dalle 14 alle 18. Rimane invariata la Ztl notturna: il venerdì e il sabato dalle 23 alle 3. I varchi restano dunque attivi per un totale di 188 ore, invece delle 157 ore e 30 minuti previste dall’orario normale. L’aumento è di oltre 30 ore, pari al 15% in più. Viene inoltre rafforzata l’intera rete del trasporto pubblico locale: autobus, metropolitane e ferrovie concesse. Le principali linee bus feriali verso il centro vengono potenziate, per cinque ore al giorno (15,30-20,30) fino all’11 dicembre, per dieci (10,30-20,30) dal 12 al 24 dicembre. L’incremento medio del servizio è del 68%, i tempi d’attesa alla fermata si riducono in media del 43%. Potenziato anche il servizio festivo, dalle 10,30 alle 20,30 dell’8, 13 e 20 dicembre (+97% di bus, -48% di tempi d’attesa). Il 116 (minibus elettrico dal terminal del Gianicolo a Porta Pinciana) viaggia con più vetture dal 2 al 6 gennaio, per i saldi invernali.
Intensificate anche le metro A e B e le ferrovie Roma-Lido, Roma-Giardinetti e Roma-Viterbo: in totale 184 corse in più, pari a 7 milioni 300 mila posti / chilometro.
Torna la linea circolare 100, gratuita e dedicata agli acquisti natalizi, in servizio anche dal 2 al 31 gennaio 2010 per i saldi. Dall’8 al 24 dicembre viaggia dalle 10,30 alle 20,30; dal 2 al 31 gennaio dalle 10,30 alle 18. La linea è servita con vetture da 12 metri a metano e percorre 5 chilometri lungo le vie dello shopping, nei pressi di importanti nodi del trasporto pubblico (Termini, piazza Venezia, piazza San Silvestro). parcheggi. Convenzioni con i parcheggi di scambio di piazzale dei Partigiani e terminal Gianicolo. A piazzale dei Partigiani (430 posti) tre ore di sosta con 1 euro, 77 centesimi ogni ora successiva. Al Gianicolo (765 posti) 1 euro e 10 centesimi l’ora. Dall’8 al 24 dicembre chi lascia l’auto a questi due parcheggi, per poi prendere l’autobus, paga l’andata e ritorno come la sola andata: 1 euro per due Bit (normali biglietti Metrebus). Nel parcheggio di Villa Borghese viene incrementata la vigilanza, soprattutto nelle gallerie tra via Veneto e piazza di Spagna.
Sabato 12, domenica 13, sabato19 e domenica 20 diventano completamente pedonali via di Campo Marzio, via Metastasio e via della Stelletta, a collegamento delle zone pedonali già esistenti nel centro storico, tra piazza di Spagna e Torre Argentina e tra via Arenula e piazza del Popolo.
Bike sharing. Servizio potenziato (24 ore su 24), soprattutto vicino ai nodi di scambio di piazza di Spagna, piazza del Popolo e largo Argentina. In questo periodo possono prendere le bici pubbliche a noleggio anche i non residenti.
Nei fine settimana di dicembre, punto mobile a largo Argentina dalle 8 alle 20 per favorire l’iscrizione al bike sharing.
I controlli. Dall’8 al 24 dicembre scendono in strada 400 vigili urbani in più (200 la mattina, 200 il pomeriggio) e più ausiliari del traffico, questi ultimi per il controllo di corsie preferenziali, soste d’intralcio, rispetto del divieto di sosta alle fermate bus (14 squadre di due addetti, più due squadre di riserva, dalle 7 alle 20,40).

Comments (0)

Tags: ,

INTERVISTA ALL’ASSESSORE MARCHI AL SANIT 2009

Pubblicato il 06 dicembre 2009 by redazione

Comments (0)

Advertise Here

Le nostre immagini

Vedi tutte le immagini

Advertise Here

Sondaggio

TI PIACE LA STATUA DEDICATA A GIOVANNI PAOLO II IN PIAZZA DEI CINQUECENTO A ROMA?

View Results

Loading ... Loading ...

Previsioni Meteo

NEWSLETTER

CALENDARIO

ottobre: 2017
L M M G V S D
« giu    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031